Quantcast

Amber Heard: una fredda manipolatrice?

L’annunciato divorzio fra il pirata più famoso del mondo e l’attrice Amber Heard sta facendo il giro del mondo e controverse sono le vicende che lo circondano. Qualche giorno fa la ragazza aveva accusato il bel tenebroso Johnny di essere un uomo violento, ma pronta era arrivata la smentita, avallata dalle parole dell’ex moglie Vanessa Paradis e dalla figlia Lily Rose, nonché da Helena Bonham Carter, che ha raccontato quanto Johnny sia affettuoso con i suoi bambini, che va a trovare sempre truccato per farli giocare, visto che è il loro padrino.

A smentire il comportamento violento di Johnny e ad avvalorare il fatto che si tratterebbe di una montatura organizzata dall’ormai ex signora Depp ci ha pensato l’amico di sempre dell’attore Doug Stanhope, che ha rivelato ai tabloid come l’uomo sia stato manipolato da Amber Heard molto prima che i due si sposassero. La donna lo avrebbe trattato sempre freddamente e avrebbe cercato di circuirlo psicologicamente, arrivando al punto di minacciare di diffondere notizie false se non avesse accettato le condizioni contrattuali stabilite nel divorzio.

Stanhope ha quindi aggiunto che tutto l’entourage di Johnny conosceva il carattere maligno dell’attrice, ma nessuno ha avuto il coraggio di intromettersi per non scalfire l’amicizia e anche perché l’attore era davvero innamorato. Amber è quindi una fredda manipolatrice? Secondo i più cari amici di Johnny sì, quindi staremo a vedere come prosegue questa telenovela, che sta acquistando tinte sempre più fosche e intricate…