Quantcast

Anna Ciriani, Madameweb di Annunci69, si candida alle elezioni europee 2019: “Vorrei creare spiagge per nudisti e scambisti al Sud”

Anna Ciriani è diventata una star del web con il nome d’arte Madameweb grazie ad Annunci69 mediante il suo popolarissimo palco. Ribattezzata come la p**no prof di Pordenone, Anna ha scelto di scendere in campo con i Popolari d’Italia in vista delle imminenti elezioni europee 2019. L’insegnante di lettere, che è laureata in Storia contemporanea e ha conseguito ben tre abilitazioni, ha rilasciato di recente un’intervista molto piccante al programma radiofonico La Zanzara di Giuseppe Cruciani e David Parenzo.

Anna Ciriani – Foto: Facebook

Anna Ciriani vorrebbe aprire ancora di più la mentalità degli italiani e vorrebbe creare delle spiagge per nudisti e scambisti al Sud con l’obiettivo di rilanciare il Mezzogiorno mediante i fondi europei, creando così la Cap d’Agde italiana. “Siccome sono candidata al Sud – ha dichiarato la sexy professoressa -, vorrei creare una grande spiaggia scambista nel Mezzogiorno coi fondi europei. Insomma, creare la Cap d’Agde italiana. Perché il francese può averlo e l’Italia no? Noi siamo meglio dei francesi”.

Perché si è candidata con i Popolari per l’Italia e non con il Partito Radicale? “È un partito liberale e cristiano – ha dichiarato la docente – e io sono liberale e cattolica, credo in Dio e Gesù Cristo. Frequento ogni tanto le chiese”.

Per poi sottolineare: “La politica mi è sempre piaciuta. Sono laureata in storia contemporanea, ho tre abilitazioni. Certo, mi piacciono le ammucchiate, ma anche la politica è un’ammucchiata. Sono anche frequentatrice di spiagge per scambisti e nudisti, come quella di Cap D’Agde. E spero che molti scambisti votino per me”.

Dopo un battibecco con Parenzo, la professoressa ha espresso i suoi giudizi e voti sui politici italiani e sui big del Governo giallo-verde. “Quello che mi elettrizza di più è Salvini – ha confessato Anna -. Prima mi piaceva Berlusconi, ma adesso ha una certa età e bisogna avere rispetto per lui. Di Salvini mi ispira tutto, lo porterei in qualche club privé, è un bel ragazzo, giovane e ruspante. Di Maio? Può andare bene come schiavetto. Chi frusterei in un rapporto sadomaso? Renzi, che è finito”.