Anticipazioni Amici 17, puntata 5 maggio 2018

Mancano poche ore alla quinta puntata in diretta del Serale di Amici e si sta facendo largo l’idea di una doppia eliminazione, considerando che negli ultimi due appuntamenti i professori hanno deciso di salvare tutti i ballerini e i cantanti.

Amici 17- foto davidemaggio.it

La quinta puntata potrebbe vedere cambiare il meccanismo delle tre fasi visto fino ad oggi allo scopo di decretare il nome dei due ragazzi che dovranno dire addio al sogno di vincere il talent di Maria De Filippi.

Le anticipazioni su Amici 2018 rivelano che Alessandra Amoroso non farà più parte della giuria esterna per via dei suoi impegni musicali e che, molto probabilmente, Marco Bocci non sarà presente a causa di un’influenza che lo tiene a letto.

A sostituire Marco Bocci ci sarà Arisa, la cantante genovese che ha condiviso con Simona Ventura diverse esperienze a X Factor.

Questa sera il Serale ospiterà Elisa e Gino Paoli mentre Nadia Toffa ha dovuto rimandare al 12 maggio la sua partecipazione al talent di Maria De Filippi.

Squadra Bianca

  • Zic – “Sign of the times”, “Piccola stella senza cielo”, “Talkin’ about the revolution”, “Tutto il resto è noia”
  • Irama – Inedito “Un giorno in più” e poi “La musica non c’è”, “La leva calcistica” e “Ti ho voluto bene veramente”
  • Biondo – Inediti “Beverly” e “4 mura” e poi “Il pescatore” e “Le cose che abbiamo in comune”
  • Emma – “Havana”, “Photograph”, “Stay” e “The power of love”
  • Luca – Ha preparato su alcune coreografie di Veronica Peparini
  • Valentina – Ha preparato portare delle prove di Garrison Rochelle e dei passi di danza voluti da Alessandra Celentano

Squadra Blu

  • Matteo – “Con te partirò”, “Leave a light on”, “Zombie” e “Grande amore”
  • Carmen – Inedito “La complicità” e poi “Right to be wrong”, “Rehab” e “Nessuno mi può giudicare”
  • Einar – Inedito “Non c’è” e poi “Futura”, “Mi sono innamorato di te” e “Difendimi per sempre”
  • Lauren – Ha preparato il tango sulle note di “Roxanne”
  • Bryan – Spazierà tra diversi stili con una coreografia di Bill Goodson su “Sex machine” e un ballo sulle note di un medley dell’artista Bruno Mars.