Anticipazioni Il Segreto: puntate dal 18 al 23 aprile 2016

Anticipazioni Il Segreto puntate da lunedì 18 a sabato 23 aprile 2016 – Le pene per la povera Aurora continuano. Il tribunale ha deciso infatti di condannarla per l’omicidio di Bernarda. La pena è di 10 anni, da passare in un manicomio.

il segreto

Pedro e Hipolito nel frattempo hanno il forte desiderio di acquistare un cavallo. Antonin incalza i due, con lo scopo di imbrogliarli. Bosco dice a Mauricio di essere innamorato di Ines, per Amelia prova solo simpatia.

Conrado non appena è terminata la sentenza che vede condannare Aurora a 10 anni decide di andare ad affrontare Francisca. Interviene però Bosco a mettere fine a tutta la situazione. Bosco parla con Amelia e le confessa di provare un grande turbamento e sconforto per la morte di Gonzalo e la condanna di Aurora.

Hipolito parla con Matias e si lascia sfuggire che i suoi genitori nascondono il denaro dei cittadini per le tasse, nel materasso. Hipolito e Pedro studiano un piano per convincere le loro mogli a fargli acquistare un cavallo da corsa.

Fe riesce a far entrare Candela nella villa e distrae Mauricio. Candela chiede a Francisca dove si trova sua nipote Ines. Maria ha pagato le infermiere del manicomio affinché Aurora possieda una sua camera e riceva tre pasti ogni giorno.

Candela non ottiene informazioni su Ines. Mauricio copre Fe dalle accuse di Francisca, la quale ritiene che sia stata lei a permettere che Candela entrasse in casa.

Dolores e Quintina non sono d’accordo sul fatto che i loro mariti acquistino dei cavalli. Matias va all’accampamento del padre, Ezequiel lo costringe a dire dove sono nascosti i soldi che custodisce il sindaco.

Nel frattempo Aurora è in manicomio e offre il suo aiuto a Gertrudis e stringe amicizia con Paco. L’infermiera le consiglia di mettersi meno in mostra.

Francisca infastidita dalla presenza di Tristan, vuole eliminarlo e così chiede a Mauricio di occuparsene. Candela sospetta che dietro la sparizione di Ines vi sia Francisca e che sua nipote non sia andata via per sua volontà. Bosco decide di mostrarle le lettere che Ines ha scritto a lui poco prima di sparire..

Tristan scopre il reale patrimonio di Francisca e così le chiede più soldi per mantenere il patto. Hipolito e Pedro anche se le mogli sono contrarie, acquistano il cavallo. Bosco chiede a Mauricio di scoprire Aurora come sta.

Don Marcelo Alvarez, direttore del manicomio dove si trova Aurora, parla a lungo con la ragazza. Aurora si sente molto più serena ma, il suo stato d’animo felice viene subito spezzato dalla presa di coscienza che il direttore è stato sostituito da Fulgencio.

Maria riceve da Don Anselmo la lettera che Gonzalo aveva scritto prima di partire. Alfonso riceve il consiglio di Raimundo, di tenere sott’occhio Matias. Candela si convince che Ines è partita per scelta, ma ecco che Francisca va verso i sotterranei della villa.

Francisca invita Maria al matrimonio di Bosco e a tornare alla villa. Alfonso segue Matias così da intervenire in difesa al momento del bisogno, ma lo prendono a bastonate.

Fulgencio, che si trova nella posizione di direttore del manicomio grazie a Francisca, inizia a tormentare Aurora. Mauricio cerca di eliminare Tristan, ma bnon ci riesce.

Maria leggendo la lettera di Gonzalo scopre che dietro la morte del marito potrebbe esserci Donna Francisca. ROsario le dice nel frattempo che non si fida di Tristan. Alfonso dice a Matias e i fratelli la loro vera origine e si rivoltano contro Ezequiel. Lui scappa ma la Guardia Civile lo segue.

ClaudiaL