Anticipazioni Beautiful, trame puntate dal 26 ottobre al 1 novembre 2020

Le anticipazioni su Beautiful ci raccontano che nelle puntate dal 26 ottobre al 1 novembre assisteremo alle conseguenze dell’azione di Brooke. Ecco cosa succederà:

Ridge, Sanchez e Thomas Beautiful- foto tapatalk.com

Bill si elogia il lavoro di Wyatt e Justin alla Spencer Publications e il ragazzo ne approfitta per chiedergli come procede la sua vita privata.

Bill ringrazia Justin per aver preparato i documenti per l’annullamento del matrimonio di Hope e Thomas e mostra preoccupazione per Douglas.

Bill scopre che Thomas è coinvolto nella morte della nipote di Justin e si augura che Ridge possa fare la cosa giusta.

Thomas giace a terra sulla spiaggia sottostante alla scogliera e Ridge lo raggiunge di corsa mentre Hope chiama l’ambulanza.

Brooke raggiunge Thomas per controllare il polso del ragazzo e Hope riferisce le indicazioni ricevute al telefono.

Hope torna a casa di Steffy e racconta quanto accaduto a Liam, arrivato a Malibù in un secondo momento.

Thomas viene trasportato in ospedale e il dottor Armstrong spiega a Brooke e Ridge che il ragazzo si trova ancora in uno stato di incoscienza.

Brooke cerca di rincuorare Ridge, ma il Forrester la guarda con indignazione e spende parole durissime per lei.

Katie ascolta la conversazione tra Bill, Justin e Wyatt e anche lei esprime tutto il suo disappunto per le azioni di Thomas.

Wyatt chiama Liam e scopre che Thomas è caduto dalla scogliera e si trova all’ospedale in fin di vita. Il figlio di Quinn avvisa tutti i presenti.

Ridge è nervoso e si rivolge malissimo a Brooke, la quale continua a ribadire che la caduta è stato un incidente.

Il dottor Armostrong interrompe Brooke e Ridge per comunicare loro che stanno portando Thomas in radiologia per capire i danni cerebrali subiti.

Liam e Hope raggiungono l’ospedale, ma scoprono che non ci sono novità.

Hope chiede a Brooke se Douglas è stato informato, ma la Logan ammette di aver preferito non dirgli nulla.

Ridge continua ad accusare Brooke e la Logan si difende dalle accuse ribadendo che è stato un incidente.

Ridge chiede a Hope di raccontargli la verità e le chiede esplicitamente se Thomas la stesse minacciando. La giovane Logan risponde di no: lo stilista voleva che non procedesse con l’annullamento.

Ridge, Brooke, Hope e Liam si confrontano su quanto successo e la giovane Logan difende la madre, visto che la situazione era fraintendibile da lontano.

Il dottor Armostrong raggiunge i presenti e spiega che Thomas verrà portato in sala operatoria perché presenta un edema cerebrale.

Ridge chiede di poter vedere Thomas e il dottore acconsente.

Liam e Hope provano a tranquillizzare Brooke, ma la Logan non riesce a capire come abbia fatto a spingerlo dalla scogliera.

Ridge parla con Thomas, dicendogli di essere orgoglioso del fatto che abbia cercato di rimediare con Hope e non aver ancora avvisato Taylor e Steffy. Lo stilista gli promette che lo aiuterà a conquistare la Logan.

Brooke entra nella camera e Ridge reagisce infastidito.

Eric e Quinn vengono informati su quanto successo e sullo stato di salute di Thomas. Il patriarca ammette di essere stato deluso da Shauna e Flo mentre Quinn sospetta ci sia qualcosa sotto.

Shauna fa visita a Flo in carcere e si lascia prendere dallo sconforto. Dal canto suo Flo, invece, crede che stia ricevendo esattamente quello che si merita.

Shauna raggiunge la Forrester Creations per parlare con Quinn e la Fuller le chiede di raccontarle la verità.

Shauna chiede a Quinn di aiutarla in quanto anche Flo è stata una vittima di Reese, esattamente come Liam, Hope e Steffy. La Fuller, però, non è d’accordo.

Flo attende l’arrivo del detective Sanchez e la ragazza confessa la verità su Reese a Thomas.

Brooke si augura che Thomas, dopo essersi ripreso, la scagionerà agli occhi di Ridge e della giustizia.

Liam entra di soppiatto nella camera di Thomas e accusa il rivale. Ridge lo intercetta e spende parole durissime per lo Spencer.

Ridge esce dalla stanza e Brooke gli ribadisce di amarlo. La Logan, poi, entra nella stanza di Thomas e confessa di essere consapevole del fatto che non sarà mai perdonata.

Il detective Sanchez arriva in ospedale per interrogare i presenti su quanto accaduto sulla scogliera e capire se si è trattato di un incidente o meno.

Myriam