Anticipazioni Il Segreto, trame puntate dal 28 settembre al 4 ottobre 2020

Le anticipazioni su Il Segreto ci raccontano che nelle puntate dal 28 settembre al 4 ottobre ci saranno dei veri colpi di scena. Cosa accadrà a Puente Viejo?

Isabel e Francisca Il Segreto – foto zazoom.it

Jesús resta sconvolto dalla richiesta di Pablo e lo invita a parlarne con Ignacio. Subito dopo avvisa il Solozábal.

Rosa riferisce ad Adolfo di aver avuto un’ottima impressione su Isabel.

Ignacio sfoga le sue frustrazioni con Manuela e la donna gli suggerisce di non fare gli stessi errori del passato.

Marta porta ad Adolfo la documentazione indispensabile per formalizzare la donazione e gli confessa di subire la rabbia della sorella soltanto a causa sua.

Alicia regala a Encarnación dei libri sulla rivoluzione operaia, ma la donna ammette di non essere in grado di capirli. La ragazza si impegna ad aiutarla.

Adolfo si convince di essere l’oggetto dell’interesse di Marta e i due finiscono per discutere.

Ignacio incontra Pablo per parlargli della madre, ma non ci riesce. I due sono ignari di essere osservati.

Isabel accusa Alicia di essere una ladra, ma Tomás spiega alla madre che si tratta di una nuova dipendente e le chiede di dare il lascia passare per l’assunzione.

Maqueda prova a incontrare Isabel, ma il caposquadra viene rifiutato in malo modo.

Francisca cerca di ottenere informazioni riguardanti il viaggio misterioso di Isabel.

Alicia racconta a Damian quanto successo con la marchesa e l’amico le suggerisce di evitarla.

Marta incontra Pablo per strada e prova a consolarlo. I due, però, vengono pedinati.

Marta, Rosa e Carlina decidono di scriverle una lettera alla loro madre.

Jesús e Damian controllano lo stato dei macchinari, ma il ragazzo ne approfitta per recriminare dei turni estenuanti a cui vengono sottoposti i lavoratori

Carolina e Pablo si incrociano in piazza e parlano della loro situazione. I due sperano che il tempo li aiuti.

Matías punta il dito contro il comportamento di Alicia, ma la ragazza promette di non fare cose avventate.

Maqueda confida a Matías di essere pronto ad aprirsi alla sua amata e il Castaneda lo incoraggia.

Mauricio si offre di aiutare Marcela perché la vede strana.

Isabel invita Adolfo a rivalutare il suo matrimonio, ma il ragazzo è disposto ad assumersi le proprie responsabilità.

Francisca interroga Isabel, ma la marchesa non si sbottona sui motivi del suo viaggio.

Isabel vuole organizzare una festa per Francisca, ma la Montenegro vorrebbe soltanto passeggiare per la città.

Pablo e Carolina continuano a parlare, ignari del fatto che stanno per subire un’aggressione. I due vengono salvati dalla Guardia Civile.

Marcela confida a Mauricio di sospettare di essere incinta.

Rosa spende parole bellissime per Isabel e Adolfo, pur essendo sorpreso, la lascia parlare.

Ignacio affida un compito a Pablo e Damian e l’operaio ne approfitta per ricordare al ragazzo che non sono amici.

Adolfo fa visita a Marta e i due iniziano a discutere. L’arrivo di Maqueda, però, li interrompe.

Pablo nota di essere pedinato e raggiunge La Casona terrorizzato.

Rosa riceve la visita di un ragazzo che chiede di Pablo.

Encarnación trova la pistola di Alicia, ma preferisce nasconderla a Jesús. La giovane ringrazia sua madre.

Damian chiede ad Alicia come si trovi in miniera e lei afferma di essere preoccupata per un eventuale licenziamento.

Maqueda incontra Isabel per confessarle i suoi sentimenti e capire le ragioni del suo viaggio, ma la marchesa lo blocca subito.

Adolfo e Tomás si confrontano sul comportamento della madre e su quello che sono riusciti a fare durante la sua assenza.

Francisca chiede ad Antoñita di preparare il suo vestito migliore per la passeggiata che farà in città.

Isabel e Francisca escono per Puente Viejo e i cittadini ne restano scioccati.

Marcela e Matías non riescono a credere che Francisca sia arrivata alla locanda e le riferiscono che Raimundo la sta cercando. La Montenegro dice loro di riferirgli che starà dalla marchesa.

Campuzano, il galoppino di Eulalia, scruta l’incontro tra Marcela, Matías e Francisca .

Marta teme che il sindaco trascuri la sua carica dopo l’arrivo di Francisca.

Marcela avvisa Mauricio che non è incinta e ne approfitta per informarlo del ritorno di Francisca.

Mauricio raggiunge Francisca a La Habana, ma Antoñita lo informa che la matrona non può riceverlo.

Campuzano informa Eulalia che Francisca è uscita allo scoperto subito dopo la notizia della sua morte.

Adolfo e Tomás provano a fare delle domande personali a Isabel, ma la marchesa risponde in modo vago.

Tomás assicura ad Alicia che continuerà a lavorare in miniera senza problemi.

Tomás scopre che sua madre ha firmato un assegno di migliaia di pesetas.

Pablo informa Ignacio della visita di un compagno di caserma e l’imprenditore scopre che lo sta aiutando.

Ignacio decide di sollecitare il capitano Huertas a rafforzare la sicurezza a La Casona.

Rosa parla benissimo di Isabel anche a Marta, ma la sorella le esprime un parere contrario. Le due litigano.

Carolina chiede a Rosa e Marta di aiutarla a recuperare la lettera inviata alla madre.

Rosa scopre che Manuela nasconde le lettere che inviano alla madre e chiede spiegazioni alla governante.

Tomas capisce di aver fatto bene ad assumere Alicia in quanto si sta dimostrando molto capace.

Ignacio prova a giustificare la governante agli occhi di Rosa, ma la ragazza non gradisce le sue parole.

Rosa ha una crisi di nervi e Adolfo prova a calmarla. La ragazza gli rivela di aver paura di essere pazza come la madre.

Ignacio non trova il modo di spiegare a Rosa, Marta e Carolina perché la madre è ricoverata in un sanatorio svizzero.

Mauricio è frustato dal rifiuto di Francisca e si confida con Marcela e Matías.

Marta propone a Mauricio di attivarsi per trovare un nuovo medico, ma il sindaco sembra avere la testa tra le nuvole.

Ignacio racconta alle sue figlie che Begoña è stata ricoverata a causa di una malattia mentale che l’ha portata addirittura ad aggredire Carolina.

Jesús crede sia arrivato il momento di assumere nuovi dipendenti per far fronte ai nuovi ordini.

Adolfo invita Tomás a non approfondire la questione dell’assegno e i due consegnano alla madre un rapporto dettagliato sulla miniera. Isabel delega il compito a loro.

Tomás e Alicia sembrano più complici che mai.

Marta, Matías e Maqueda aspettano Mauricio, ma il sindaco si libera dell’impegno.

Myriam