Isola dei famosi nel caos: lo sfogo social dell’autore Gabriele Parpiglia

La disastrosa edizione dell’Isola dei famosi 2019 continua a scatenare aspre e durissime polemiche soprattutto in Rete, dopo il durissimo e vergognoso video messaggio di Fabrizio Corona al celebre cantante dei Pooh, Riccardo Fogli, e il clamoroso flop di ascolti tv.

Gabriele Parpiglia e Alessia Marcuzzi – Foto: Instagram

Bufera sul caso Fabrizio Corona-Riccardo Fogli

Scappano anche gli sponsor, tra cui Caffè Borbone che ha interrotto la collaborazione in seguito all’umiliazione pubblica subita da Riccardo Fogli durante l’ottava puntata del reality show di Canale 5.

Il popolo del web è su tutte le furie e ha accusato gli autori e la produzione dell’Isola di essere dei “sciacalli”. Mediaset ha licenziato in tronco la capoprogetto Cristiana Farina e altri autori con effetto immediato. L’ex marito di Nina Moric, Fabrizio Corona, ha chiesto pubblicamente scusa a Riccardo Fogli durante una conferenza stampa straordinaria indetta qualche giorno fa nel suo studio milanese. L’ex re dei paparazzi italiani ha difeso a spada tratta uno degli autori dell’Isola nonché suo grande amico Gabriele Parpiglia. “Su Parpiglia devo dire che lui è completamente estraneo a questa vicenda – ha spiegato Fabrizio Corona -, dato che questo lavoro è stato fatto è stato fatto esclusivamente con Mediaset e Magnolia. I miei unici rapporti sono stati con la capoprogetto Cristiana Farina. È stata lei ad avere l’idea, a venirmi a cercare e ad occuparsi del video”.

Siccome non sono stati resi noti i nomi degli autori che sono stati cacciati dall’Isola dei famosi, il Corriere della Sera e La Repubblica hanno citato Gabriele Parpiglia, giornalista di Chi, autore e amico storico dell’ex re dei paparazzi. Tvblog ha fatto il nome di Barbara Cappi, autrice del gruppo di Maria De Filippi, come nuovo capoprogetto per le ultime quattro puntate di questa edizione. Prima la Cappi e poi Mediaset hanno bollato questa indiscrezione come “fake”. Ma chi sono gli altri autori dell’Isola dei famosi 2019 che potrebbero essere stati licenziati in tronco? Alessandra Guerra, Luca Tiberio e Valerio Palmieri, giornalista del settimanale di cronaca rosa Chi.

Lo sfogo social dell’autore Parpiglia

Sul suo profilo Instagram Gabriele Parpiglia ha rivelato che non è stata sua la scelta di uno scontro tv tra il suo grande e caro amico Fabrizio Corona e il cantante Riccardo Fogli. Inoltre ha precisato che non ha montato e mandato in onda il servizio Corona-Fogli e non ha scelto le modalità con cui il medesimo video è stato girato. Parpiglia è abbastanza sereno: “Quel filmato è stato visionato da chi aveva un ruolo di grado più alto rispetto me. E ovviamente io non ho alcun potere di decidere che cosa mandare in onda o meno (come voi da casa ho visto quel filmato in onda, in diretta tv). Chiaro o no! In questi giorni ho percepito ostilità nei miei confronti per una situazione dove, chiunque, sapeva e sa quale fosse stato il mio ruolo. Detto ciò al momento ci stiamo chiarendo tra le parti. E se oggi, stasera, domani mattina dovesse finire il rapporto di collaborazione con il programma – ha spiegato Parpiglia -, me ne farò una ragione anche se … non ha una ragione. Ps: mi sento in nomination e a questo punto non vedo l’ora di lasciare l’Honduras”.

Visualizza questo post su Instagram

Dopo giorni in cui ho letto e riletto di tutto. Dopo giorni in cui il mio nome è stato usato impropriamente e mi sono sentito vittima di una situazione, questa volta, più grande di me… Voglio e devo fare chiarezza: NON È STATA MIA L’IDEA DI UNO SCONTRO CORONA – FOGLI, NON HO MONTATO E MANDATO IN ONDA IL SERVIZIO CORONA – FOGLI, NON HO SCELTO IO LE MODALITÀ’ CON CUI IL MEDESIMO VIDEO È STATO GIRATO. l’idea di avere Corona vs Fogli è partita FORTEMENTE solo da due singole persone. E tutti sanno come è andata. E per tutti intendo le persone per cui lavoro. Quel filmato è stato visionato da chi aveva un ruolo di grado più alto rispetto me. E ovviamente io non ho alcun potere di decidere che cosa mandare in onda o meno (come voi da casa ho visto quel filmato in onda, in diretta tv). Chiaro o no! In questi giorni ho percepito ostilità nei miei confronti per una situazione dove, chiunque, sapeva e sa quale fosse stato il mio ruolo. Detto ciò al momento ci stiamo chiarendo tra le parti. E se oggi, stasera, domani mattina dovesse finire il rapporto di collaborazione con il programma, me ne farò una ragione anche se … non ha una ragione. Ps: mi sento in nomination ?e a questo punto non vedo l’ora di lasciare l’Honduras ?

Un post condiviso da Gabriele Parpiglia (@gabrieleparpiglia) in data:

Dagospia ha svelato che al debutto di “Live Non è la D’Urso“, in partenza mercoledì 13 marzo su Canale 5, era prevista proprio l’ospitata di Fabrizio Corona. Questa ipotesi sarebbe stata archiviata, dopo le durissime polemiche degli ultimi giorni.

Redazione-iGossip