IGOODI apre il mondo degli avatar a tutti i visitatori di Focus Live

IGOODI, la prima “fabbrica di avatar” 100% made in Italy nonché startup tra le più avanzate e visionarie a livello internazionale guidata dal CEO Billy Berlusconi, è la protagonista della nuova edizione di Focus Live, la kermesse milanese dedicata alle recenti scoperte scientifiche e alle più avanzate innovazioni tecnologiche aperta al pubblico da ieri a domenica 24 novembre al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo Da Vinci di Milano.

Per l’occasione IGOODI partecipa con un proprio Stand dove presenta al pubblico il nuovo modello in versione mobile di The Gate, l’innovativa cabina di scansione biometrica dal design avveniristico e caratterizzata da una tecnologia tra le più avanzate del settore.

Tutti i visitatori potranno in questo modo visitarne l’interno per conoscere come nascono le copie digitali delle persone scansionate, vivendo così in prima persona una coinvolgente “avatar experience” a 360°. Sarà inoltre possibile scattarsi un selfie con gli avatar dei testimonial della manifestazione, sempre realizzati da IGOODI, ovvero il criminologo Massimo Picozzi, il giornalista e divulgatore scientifico Massimo Polidoro e il direttore di Focus Live Jacopo Loredan. Oltre a posare per i selfie dei visitatori gli avatar testimonial animeranno tutta la kermesse con pillole video collegate alle varie tematiche che verranno sviluppate durante le quattro giornate della manifestazione.

Ma non è tutto, coloro che visiteranno lo stand IGOODI potranno scansionarsi all’interno di The Gate e ricevere sullo smartphone il proprio avatar attraverso l’applicazione mobile IGOODI già disponibile sui rispettivi store per sistemi iOS e Android: per farlo sarà necessario prenotare la propria esperienza fino ad esaurimento posti.

“Siamo davvero orgogliosi di prendere parte a Focus Live, una delle più popolari manifestazioni dedicate alle nuove tecnologie e alla divulgazione scientifica. Per noi che oggi ci rivolgiamo al mercato Business to Business è una rara opportunità per farci conoscere anche dal pubblico allargato – spiega Billy Berlusconi – IGOODI vuole essere un ponte tra l’io fisico e l’io digitale e per questo intendiamo offrire a tutte le aziende e agli enti che guardano al futuro una piattaforma tecnologica in grado di supportare prodotti e servizi creati by avatar. Sono infatti numerosi i campi applicativi in cui gli avatar prenderanno il sopravvento: dal fashion agli e-commerce, dal wellness al medicale, dai social agli e-sport, sono centinaia le grandi aziende e le PMI potranno beneficiare di questa opportunità, coinvolgendo in maniera sempre più appassionante e personalizzata migliaia di persone”.

Redazione-iGossip