Il co-fondatore di Whatsapp lancia un appello agli utenti: “Cancellatevi da Facebook”

Il co-fondatore di Whatsapp ha invitato calorosamente gli utenti a cancellarsi da Facebook. Brian Acton ha lanciato un allarme importante. Durante un seminario con gli studenti della Stanford University, Acton ha criticato Facebook per la vendita dei dati degli utenti e ha chiesto agli studenti di cancellarsi dal sito.

Whatsapp e Facebook – Foto: Pixabay.com

“Diamo loro il potere – ha asserito Brian Acton -. Questa è la parte peggiore. Compriamo i loro prodotti, ci iscriviamo a questi siti web. Cancellatevi da Facebook”.

Il co-fondatore di Whatsapp, che ha lasciato la piattaforma di social networking per alcune divergenze col CEO sul tema della monetizzazione, ha poi svelato i motivi della vendita di Whatsapp a Facebook: “Avevo cinquanta dipendenti e dovevo pensare a loro ed ai soldi che avrebbero ottenuto da questa vendita. Dovevo pensare ai nostri investitori ed anche alla mia quota di minoranza. Non avevo tutta la forza per dire no, anche se volevo”.

Il suo appello ha fatto rapidamente il giro del mondo e del web.

Redazione-iGossip