Lady Diana, spunta la lettera shock della regina Elisabetta II d’Inghilterra

Lady Diana è morta, insieme al compagno Dodi Al Fayed, il 31 agosto 1997. Il mito della principessa triste continua ad aleggiare tra le mura di Buckingham Palace come un fantasma. Ora è spuntata la presunta lettera shock che la regina Elisabetta II d’Inghilterra inviò all’ex nuora dopo l’intervista fiume che Lady D rilasciò nel novembre 1995 a Martin Bashir, in cui si diceva profondamente addolorata per la separazione e di aver bisogno di fare chiarezza, rivelando retroscena scomodi sull’ex marito. Il video fu visto da quasi 23 milioni di persone, scatenando un vespaio di polemiche e suscitando grande clamore in tutto il mondo.

Lady Diana – Foto: Wikipedia.org

La regina Elisabetta II le avrebbe inviato la seguente missiva: “Mi sono consultata con l’arcivescovo di Canterbury e con il primo ministro e, naturalmente, con Carlo, e abbiamo deciso che sia meglio per te divorziare”.

Otto mesi più tardi, il divorzio fu messo nero su bianco. La principessa Diana ricevette 17 milioni di sterline e 350mila euro l’anno per mantenere i suoi appartamenti, ma perse il suo status che comportava la protezione reale.

Come si legge sul settimanale Oggi: “Sono in tanti a pensare, ricorda il Mirror, che, se la sicurezza reale le fosse stata lasciata, il 31 agosto 1997 le cose sarebbero andate diversamente: e forse non ci sarebbe stato l’incidente in cui Lady Diana morì insieme a Dodi Al Fayed”.

Redazione-iGossip