Shannen Doherty di Beverly Hills 90210 in lacrime: “Il cancro è tornato”

Shannen Doherty di Beverly Hills 90210 è scoppiata in lacrime durante la sua ultima intervista rilasciata a Good Morning America. Purtroppo il male si è ripresentato e questa volta in maniera rapida e veloce. La famosa e amatissima attrice statunitense è disperata e sconvolta.

La star di Beverly Hills 90210 ha dichiarato in lacrime: “È successo tutto nel giro di pochi giorni. È al quarto stadio. Non credo di averlo ancora metabolizzato. È una pillola amara da ingoiare, per molte ragioni. Sono pietrificata e spaventata. In alcuni giorni mi chiedevo perché fosse capitato a me. Ma a chi altro? C’era qualcuno che se lo meritasse vicino a me? Nessuno di noi lo merita. La mia prima reazione è sempre la preoccupazione di come dirlo a mia madre, a mio marito”.

Lei combatte contro il cancro dal 2015. L’ultima terribile diagnosi l’ha ricevuta proprio quando è morto il suo amato collega Luke Perry, a causa di un ictus nel febbraio 2019: “È stato terribile: prima la mia diagnosi e poi qualcuno che sembrava stare benissimo andarsene così all’improvviso. Uno shock. Il minimo che potessi fare era onorarlo con quel reboot, anche se sapevo di star male. E so di non aver ancora fatto abbastanza per lui. Le persone al quarto stadio di un cancro possono ancora lavorare e hanno ancor qualcosa da dire e da fare. La nostra vita non finisce quando riceviamo quella diagnosi”.

Shannen è preoccupata per il marito, il fotografo Kurt Iswarienko e per la mamma. Finora lo sapevano solo i parenti e pochi amici vip, tra cui il collega Brian Austin Green, che l’ha aiutata molto.

Redazione-iGossip