Quantcast

Azealia Banks fa a pezzi Beyoncé su Instagram Stories

Azealia Banks ha fatto a pezzi la celebre diva della musica internazionale Beyoncé su Instagram Stories, accusandola di essere poco originale e creativa. La famosa rapper ha rivendicato una coreografia originariamente presente nel suo video musicale Count Contessa. L’attacco social di Azealia è giunto dopo che Jay-Z e Beyoncé hanno terminato il loro tour di due serate per il loro “The Run II” tour al MetLife Stadium.

“Mi sono reso conto che la mia ex ballerina Ashanti ha coreografato per Beyoncé – ha tuonato Banks – e ha rubato la coreografia originale fatta per Count Contessa. Beyoncé avrebbe bisogno di superare se stessa e assumermi”.

La 27enne rapper e cantautrice statunitense ha poi continuato: “Spero davvero che Beyoncé affronti la realtà con se stessa abbastanza da accettare le visioni e i progetti a pieno titolo che le donne ammirano che ha messo insieme PER LEI. Come se non avessimo più bisogno di Beyoncé… non ho alcuna idea per la la quale voglia essere una così vera e propria str***a”.

Anche 12 anni aveva offeso e insultato Beyoncé senza pietà: “Non è un’artista, è una cacciatrice di frodo. Prende il cibo dalla bocca delle donne con la pelle più scura e finge di essere ispirata. Ha bisogno di stare sotto il piede di Jay-Z, a cui appartiene, e stare fuori dalla strada della donna creativa”.