Quantcast

Biagio D’Anelli si candida come opinionista del GF Vip 7: “Porterei alla luce tutte le bugie raccontate dai concorrenti”

Biagio D’Anelli si è candidato come opinionista del Grande Fratello Vip 7 dalle pagine del settimanale di cronaca rosa Vip. L’ex concorrente del Grande Fratello e del Grande Fratello Vip 6 non ha lasciato il segno nel corso dell’ultima edizione del famoso e popolare reality show di Canale 5, condotto dal giornalista e direttore del settimanale di gossip Chi Alfonso Signorini, tranne che per un chiacchieratissimo e breve flirt con la showgirl Miriana Trevisan.

Biagio D’Anelli – Foto: Facebook

L’ex gieffino Biagio D’Anelli ha confessato a Vip: “Se mi piacerebbe essere opinionista della nuova edizione del GF Vip? Mi divertirei tantissimo. Sicuramente porterei molto scompiglio, conosco troppi segreti e gossip sui personaggi. I concorrenti tremerebbero se sapessero della mia presenza come opinionista. So troppe cose e mi divertirei con Alfonso a scovare tutti i segreti, Porterei alla luce tutte le bugie raccontate dai concorrenti nella casa, Sarebbe una bellissima esperienza”.

Alfonso Signorini le concederà questa grossa e prestigiosa opportunità? Staremo a vedere. Intanto chi non vorrà più svolgere questo ruolo di opinionista al GF Vip è l’imprenditrice e casting director, Sonia Bruganelli. Idem per Pupo, che vuole prendersi una lunga pausa dalla tv.

“Ho deciso di sospendere le mie apparizioni televisive. In questa tv mi ritrovo poco – ha dichiarato il cantante a Il Corriere della Sera –. Molti ci vanno per apparire dicendo banalità. È diventata troppo cannibale, troppo fine a se stessa, autoreferenziale. Se vado in tv devo avere qualcosa di interessante da raccontare. Quello che paga la tv non cambia la mia vita. Non mi interessa aumentare la mia popolarità. Questi teatrini con artisti leggendari come Bobby Solo o Fausto Leali, sono utili solo al programma e poco e niente a chi vi partecipa. Quindi niente tv a meno che non si tratti di una conduzione di un programma televisivo che sia stimolante e gradevole. Ma per ora non se parla”.