Quantcast

Brad Pitt si sottopone al test antidroga

Brad Pitt, per dimostrare di essere un buon padre e marito, ha deciso di sottoporsi volontariamente ai test antidroga e per l’alcol.

Secondo TMZ Pitt vorrebbe far cadere le accuse dell’ex moglie, che lo ha etichettato come un padre violento. Ha scelto dunque di fare il test dell’urina per dimostrare di essere completamente pulito.

Stando ai racconti di Angelina Jolie, invece, il 14 settembre scorso, durante il viaggio di ritorno a Los Angeles dalla Francia, Brad avrebbe bevuto qualcosa di troppo e, in uno stato di alterazione, avrebbe insultato i suoi ragazzi, soprattutto Maddox. Angelina ha chiesto perciò l’affido esclusivo dei ragazzi, ma Brad è pronto a battersi su questo punto.

Brad, infatti, non intende accettare passivamente quelle accuse e, così, oltre a collaborare con il Dipartimento per l’infanzia e i servizi famigliari, senza obblighi o richieste da parte di terzi, si è sottoposto al test antidroga, desideroso di dimostrare di non aver commesso nessun abuso nei confronti dei suoi figli.

Pare che inoltre già da tempo i due sposi conducessero una vita da “separati in casa”, tanto da essersi divisi gli spazi della loro spaziosa dimora, villa di Los Feliz a Los Angeles.