Bruno Arena sta bene! Max Cavallari “I colleghi si sono comportati male”

bruno-arena-638x425

Bruno Arena ora sta meglio, dopo la grave malattia che l’aveva colpito diversi mesi fa, il componente dei Fichi D’India sembra essersi ripreso tanto da aver mandato anche un augurio di Natale a tutti i suoi fans. Il suo collega e grande amico Max Cavallari in questi giorni ha rilasciato un’intervista dicendosi amareggiato per il comportamento di alcuni colleghi verso Bruno “Quando sono in giro chiunque mi ferma per chiedermi come sta Bruno, per avere sue notizie” ha rivelato il comico “E non sa, quanto questa cosa mi rincuori. Dei colleghi dello star system invece in pochissimi hanno avuto un pensiero o hanno fatto una telefonata. Il mondo dello spettacolo non è dorato come si vuol far credere”

A chiedere di Bruno Arena e delle sue condizioni sarebbero stati solo “Enrico Brignano, Fiorello e anche De Laurentiis” ma anche “Paolo Belli e Massimo Boldi”. Max Cavallari invece avrebbe atteso la chiamata di un amico che non sarebbe arrivata “Quella di Christian De Sica. Abbiamo fatto tanti film, girato il mondo insieme e nonostante ciò non si è mai interessato a Bruno. Non ha chiamato né me né sua moglie. Mi ha molto deluso”.

Max ha speso poi buone parole per Nino Formicola il comico conosciuto con il nome di Gaspareche, dopo la morte di Zuzzurro, lo ha chiamato “Mi ha chiamato qualche giorno fa e mi ha fatto molto piacere. Mi ha detto: “Solo tu puoi capire come mi sento” e ha ragione. Ci vedremo la settimana prossima e se dovesse nascere qualcosa anche a livello lavorativo ne sarei solo felice”.

“Tante persone mi hanno riferito di colleghi che mi aveva dato per finito, che aveva dato Bruno per morto. Speravano che l’epilogo di questa storia fosse tragico così da poter sostituire i Fichi d’India in tv. Non hanno fatto i conti però con il cuore della gente. Per questo dico che non ci importa. Noi siamo più forti dell’invidia”