Quantcast

Calciomercato Inter: oltre Forlan possibili anche Palacio o Kucka


Calciomercato Inter: oltre Forlan  sono possibili anche altri arrivi quali Palacio e/o Kucka dal Genova.
Fatto è che il dopo Eto’o non ha ancora trovato una adeguata conclusione, almeno nell’animo dei tifosi interisti che sanno benissimo che sostituire adeguatamente il camerunense non è cosa da tutti i giorni.

Intanto Forlan si sta ancora allenando con l’Atletico Madrid, società con la quale l’Inter ha già trovato l’accordo da tempo, cosa che invece non è ancora andata a buon fine tra Forlan e l’Atletico.
Ma Gasperini, ovviamente, non si accontenta del solo Forlan che, ad ogni modo, non è ancora approdato alla corte di Moratti, anche se ormai l’arrivo sembra essere imminente.

E allora ecco spuntare i nomi di Palacio  e, eventualmente, di Kucka, entrambi del Genova, ma in qesti due casi il problema sarebbe la contropartita tecnica che, al momento, non sembra essere di quelle che possono convincere Preziosi.
Tra le possibili pedine di scambio l’Inter aveva pensato anche a Pandev, ma ora sembra che sul macedone si sia fiondato il Napoli che, visto il girone di ferro di Champions nel quale è andato a finire, cerca di rinforzare la rosa per avere maggiori possibilità di passare il turno.
Branca è pronto a mettere sul piatto le comproprietà di Faraoni, Coutinho o Santon, oltre ad un sostanzioso  assegno.

Resta comunque anche calda la pista Zarate che, ormai è ceto, lascerà la Lazio, ma si sa, con Lotito non è mai troppo facile trovare un accordo, dal momento che il patron della Lazio difficilmente recede o abbassa le sue richieste.
Ma, forse, uno spiraglio per Zarate si potrebbe anche presentare dal momento che sembra ci sia stata una offerta interessante del Paris Saint Germain per Milito, proposta che Moratti sembrerebbe intenzionato ad accettare, tutto sta però a convincere l’argentino, che da Milano non ha proprio intenzione di andare via.