Quantcast

Calciomercato Juventus: Cissokho resta al Lione fino a giugno

In casa Juventus si sta lavorando già sul mercato per rinforzare ancora di più la rosa bianconera. La partenza in campionato della Vecchia Signora è stata più che soddisfacente, ma già domenica sera c’è il Milan campione d’Italia in carica a farle visita. Questo è sicuramente il momento della verità per la squadra di Conte che fino ad ora ha affrontato squadre di non primissimo livello, che lottano insomma per non retrocedere. Durante il calciomercato estivo i bianconeri si sono mossi benissimo, riuscendo questa volta a fare un mercato utile, di quantità, ma anche di qualità. C’è però un reparto che esige ancora qualche ritocchino e si tratta della difesa.

La Juventus si è mossa soprattutto per trovare un difensore centrale di esperienza internazionale, ma questi non è arrivato e con Chiellini non al meglio della condizione psicologica si rischia qualcosina. Secondo però Conte non esiste un caso Chiellini, anche se l’allenatore bianconero ha pensato di spostarlo sulla fascia sinistra. Quest’ultima è un’altra nota dolente della nuova Juventus, proprio perché manca un terzino sinistro di grande qualità. Insomma Grosso ormai ha la sua età e De Ceglie invece non è maturato per poter diventare un titolare di questa Juventus. Ecco che allora il calciomercato diventa ancora importante per la Juventus che ha sondato la pista Cissokho, il terzino sinistro del Lione che tanto piace a Marotta e soprattutto a Conte.

Cissokho però, almeno per questa stagione, non si muoverà dal Lione. I dirigenti sono stati chiarissimi sulla sua non cessione e hanno addirittura dichiarato di non aver mai avuto contatti con la società bianconera. Per la Juventus è diventato complicatissimo trattare con li Lione, visto che in estate hanno più volte cercato Bastos, terzino destro, che proprio ieri ha prolungato il contratto fino al 2015 con la squadra francese. Cissokho quindi resta in stand-by, a gennaio la Juventus dovrà virare su qualche altro terzino sinistro.