Quantcast

Channing Tatum interpreterà un agente dell’FBI nel film Bloodlines

Channing Tatum vestirà i panni di un novello agente dell’FBI nel film Bloodlines, la trasposizione cinematografica dell’omonimo libro di Melissa Del Bosque di imminente uscita (Blood-Lines: The True Story of a Drug Cartel, the FBI and the Battle for a Horse-Racing Dinasty).

Channing Tatum interpreterà un agente dell’FBI nel film Bloodlines- foto geektyrant.com

Tatum interpreterà Scott Lawson, un giovane agente del Federal Bureau of Investigation mandato nella città messicana di Laredo per indagare su un giro di corse di cavalli. La sua occasione arriva il giorno in cui un cavallo viene venduto all’asta per una cifra esorbitante a Miguel Treviño, uno dei capi del cartello degli Zetas. Che sia un modo per riciclare il denaro sporco? Lawson si infiltrerà per mettersi sulle tracce dei narcotrafficanti e troverà un’alleata nella collega Alma Perez.

L’attore diventato celebre con Step Up, Magic Mike e 21 Jump Street interverrà nella produzione di Bloodline insieme a Michael De Luca, nome celebre di trasposizioni cinematografiche di successo. Un esempio? Il terzo e ultimo capitolo di Cinquanta sfumature di nero.

La sceneggiatura del film Universal verrà scritta da Jonathan Herman, noto per aver dato alla luce il copione di Ghost in the Shell e che presto firmerà quello del nuovo Scarface.

Non resta che attendere la prova  di Channing Tatum  e scoprire se il ruolo renderà giustizie alle sue doti, già sottolineate nel film Logan Lucky. Nella pellicola di Steven Soderbergh l’attore di Bloodlines sarà  uno dei fratelli che mettono a punto un piano per portare a termine una rapina durante la famosa e seguita gara NASCAR.