Quantcast

Checco Zalone sfotte Carlo Verdone a Striscia la notizia

Checco Zalone è stato criticato dal suo collega Carlo Verdone in un’intervista a La Repubblica: “Potrebbe uscire quando vuole, ma se prende 1200 sale sa già che vince al primo cazzotto. Potrebbe lasciare qualcosa ai piccoli film. Non è una critica a lui, ci vorrebbero regole”. Il nuovo film dell’attore, imitatore e comico barese Luca Pasquale Medici sta registrando incassi faraonici. Quo vado? ha infatti già superato quota 50 milioni di euro! Valerio Staffelli di Striscia la notizia ha consegnato il tapiro d’oro alla star di Quo vado? e il comico pugliese si è tolto qualche sassolino dalla scarpa.

Checco Zalone e Valerio Staffelli di Striscia la notizia - Foto: Gossipblog.it
Checco Zalone e Valerio Staffelli di Striscia la notizia – Foto: Gossipblog.it

La replica del formidabile fuoriclasse del cinema italiano non si è fatta attendere. “Ciao Carlo, ti stimo tantissimo, sei un grande maestro, però hai detto una ca….., perché se metti un film con Staffelli in 1.200 sale fai un flop!”. Checco Zalone ha ricevuto il tapiro d’oro perché non ha ancora raggiunto i 100 milioni d’incasso. “È dura. Stamattina mia figlia si è svegliata e mi ha sputato perché il mio film non ha fatto 100 milioni – ha detto l’attore barese – Vuole essere figlia di Leonardo DiCaprio… Questi soldi non sono i miei, tentano di darmeli, ma io li rifiuto. Io voglio vivere in povertà. Qualche soldino me lo danno, ma saranno anche fatti miei. Poi io sparisco, non faccio pubblicità, non faccio serate.. diciamo che la pizza me la posso fare”. Ora tutti scommettono sugli incassi di Quo vado.