Quantcast

Come fare il lifting con il correttore

Siamo abituati a pensare al lifting come a un intervento chirurgico inaccessibile, ma anche il make-up può aiutare a migliorare l’aspetto del viso. Ecco come fare il lifting con il correttore!

No, l’effetto lifting non è riservato soltanto a chi si affida alle mani di chirurghi esperti: ora il trucco corre in aiuto di tutte le make-up addicted che desiderano migliorare l’aspetto del viso.

L’interesse verso l’effetto lifting è sempre vivo e ha portato alla creazione di prodotti inusuali come i cerotti effetto lifting made in Corea o all’elaborazione di tecniche di make-up davvero sorprendenti.

Per esempio è sufficiente applicare l’illuminante sullo zigomo alto e sfumare verso l’alto per “sollevare” gli zigomi a livello ottico.

O ancora, basta costruire un contouring ad hoc per scolpire il viso con il gioco di luci e ombre in modo da ricreare un effetto lifting.

Tutto diventa più facile semplicemente imparando la tecnica social per fare il lifting con il correttore, quel cosmetico destinato a nascondere le imperfezioni del viso.

Come fare il lifting con il correttore

Il make-up corre in aiuto di tutte le donne che desiderano un effetto lifting sul volto senza ricorrere alla chirurgia. In questo caso il correttore diventa il loro migliore amico.

Il correttore, oltre a nascondere le imperfezioni del viso, crea un effetto luminoso che promette di “sollevare” i punti giusti del volto a livello ottico.

Imparare come fare il lifting con il correttore permette di alleggerire lo sguardo stanco, mette in evidenza gli zigomi e sollevar le parti laterali della bocca.

Per seguire questa tecnica sponsorizzata da TikTok è necessario avere sotto mano un correttore liquido di una tonalità più chiara rispetto all’incarnato e una Beauty Blender.

Dopo aver creato la base viso con il fondotinta, quindi, bisogna applicare il correttore nell’angolo interno dell’occhio e dalla parte inferiore dell’estremità dell’occhio fino al sopracciglio usando un pennellino o un applicatore.

Subito dopo bisogna applicare il correttore liquido tracciando una diagonale che va dalla parte sottostante degli angoli del labbro inferiore verso le orecchie.

Dopodiché occorre applicare il correttore sullo zigomo iniziando dall’altezza del lobo delle orecchie a metà guancia e dall’angolo esterno del naso al centro della guancia.

A questo punto non bisogna far altro che sfumare il correttore con la spugnetta facendo dei movimenti sempre verso l’alto.