Quantcast

Come perfezionare il trucco con il blur

Imperfezioni invisibili, pelle compatta e aspetto più fresco: il sogno diventa realtà grazie all’effetto blur. Scopriamo come perfezionare il trucco con il blur!

Make-up – foto pixabay.com

Da effetto fotografico ad aiuto prezioso di make-up. L’effetto blur permette di “sfocare” la grana della pelle in modo da minimizzare le imperfezioni e donare un aspetto più giovane.

È da questa idea che sono partite molte case cosmetiche per creare prodotti in grado di restituire lo stesso effetto blur delle fotografie.

Cos’è il blur?

Quando si parla di perfezionare il trucco con il blur si fa riferimento a una crema cosmetica appositamente pensata per “annebbiare” i difetti del viso.

Quello che gli esperti chiamano “fotoritocco in crema” altro non è che una crema molto cremosa a metà strada tra un cosmetico come il primer e un trattamento pelle viso.

Il segreto dell’effetto sfocatura è la formula a base di elastomeri siliconici che non occludono i pori e particelle che riflettono la luce.

A differenza dei primer e delle BB Cream, i composti siliconici sviluppano un effetto “riempitivo” che riempie i pori e attenua le rughe mentre le particelle piatte e sferiche riflettono la luce offuscando i segni del tempo.

Alcune creme blur contengono anche dei micro pigmenti in grado di nascondere le discromie della pelle e donare un colorito sano.

Come perfezionare il trucco con il blur

Il blur deve essere considerato un primer 2.0 perché nasconde le imperfezioni della pelle e prolunga la durata del make-up e crea un effetto filler. Ma come perfezionare il trucco con il blur?

È possibile usare la crema blur per creare una base trucco naturale in sostituzione della BB Cream o del fondotinta semplicemente detergendo il viso, idratando la pelle con una crema idratante e picchiettando il prodotto in modo delicato su tutto il viso.

Per ottenere risultati migliori è possibile lasciare assorbire completamente il blur e procedere con una seconda applicazione.  

In alternativa le make-up addicted che desiderano creare un make-up più complesso possono applicare prima la crema blur e dopo stendere il fondotinta preferito.

Questi pochi gesti permettono di creare lo stesso effetto blur delle foto e del programma celeberrimo. La pelle sarà perfetta: niente pori dilatati, rughe e imperfezioni.

La crema blur è adatta a tutti?

La crema blur permette di avere una pelle liscia, omogenea e fresca e può essere usata da tutte le appassionate di make-up.

È perfetto per le pelli miste e le pelli grassi perché, restringendo i pori e creando una base opaca, tiene sotto controllo l’effetto maschera legato all’eccesso di sebo.

Le make-up addicted con la pelle secca possono usare comunque la crema blur, ma dovrebbero fare attenzione ad applicare una crema idratante adatta al tipo di pelle e ad aspettare il completo assorbimento.