Quantcast

Come realizzare le ciglia ad ali di farfalla

Ogni aspetto del make-up è importante e va curato, ma è innegabile che lo sguardo ricopra un ruolo di primo piano. Scopriamo il trend ciglia ad ali di farfalla.

Trucco occhi- foto pixabay.com

Dalle ciglia finte  al mascara applicato sulle ciglia inferiori fino alle ciglia glitterate: ogni tecnica di make-up è quella giusta se riesce a valorizzare lo sguardo e ad esaudire l’idea di trucco occhi.

La verità è che le ciglia non possono essere trascurate in nessun tipo di trucco, anche quando si tratta di make-up naturale.

In questo ci aiutano i trattamenti (es. laminazione ciglia), i cosmetici (es. il mascara) e le tecniche di make-up (es. ciglia effetto Twiggy).

Tra i trend che stanno spopolando tra gli appassionati di make-up c’è sicuramente quello delle ciglia ad ali di farfalla.

Cosa è il trend ciglia ad ali di farfalla?

Il mascara nero non basta più per aprire e valorizzare lo sguardo e il mondo del make-up elabora e rivaluta le tecniche in modo da realizzare qualsiasi desiderio. È quello che è successo con le ciglia ad ali di farfalla.

Questo trend rispode all’esigenza di valorizzare le ciglia dando loro un tocco di leggerezza, proprio come le ali di una farfalla.

Sostanzialmente si tratta di ciglia lunghe, curvate e voluminose proprio come le ali di una farfalla pronta a spiccare il volo.

Come realizzare le ciglia ad ali di farfalla

Non è difficile realizzare le ciglia ad ali di farfalla, ma occorre avere a disposizione il mascara giusto e tenere a mente qualche piccolo trucchetto.

Prima di tutto, essendo la curvatura un tratto caratteristico di questo trend di make-up, occorre piegare le ciglia usando il piegaciglia. La piegatura deve essere netta ed evidente.

Dopodiché si deve scegliere il colore del mascara, optando per il nero se si vuole conferire intensità al trucco e per il colore se si vuole uscire fuori dagli schemi.

A questo punto si deve applicare il mascara praticando dei movimenti a zigzag partendo dalla radice e aprendole verso l’esterno in modo da districare le ciglia piegate e aprirle a mo’ di ali di farfalla.

Il consiglio in più …

Il consiglio in più è variare l’applicazione del mascara in base al tipo di effetto che si vuole ottenere: usare tutto lo scovolino per colorare le ciglia in modo da ottenere un effetto leggero oppure utilizzare la punta dell’applicatore e successivamente distribuirlo su tutte le ciglia per ottenere un effetto più intenso.

L’attenzione non deve essere rivolta soltanto sulle ciglia della rima superiore, ma anche sulle ciglia della rima inferiore. In caso contrario le ciglia non si apriranno come le ali di una farfalla.

Al mascara tradizionale si può preferire il mascara con effetto ciglia finte ali di farfalla, cioè un mascara dotato di un applicatore asimmetrico e flessibile appositamente pensato per dispiegare e dare volume alle ciglia.