Quantcast

Crolla palco per il concerto di Laura Pausini: un morto

Crollo Palco Laura Pausini

Era quasi tutto pronto per il concerto di questa sera di Laura Pausini a Reggio Calabria, ma c’è stato il crollo improvviso del palco che ha causato una vittima. Come già accaduto a Trieste per il concerto di Jovanotti, anche per Laura Pausini c’è stato quest’incidente spiacevole a macchiare il suo tour. Un operaio 31enne ha perso la vita mentre stava tentando di montare le luci sul palco al Palacalfiore di Reggio Calabria dove questa sera avrebbe dovuto esibirsi proprio Laura Pausini.

Mentre gli operai stavano ultimando alcuni accorgimenti, la struttura metallica del palco è crollata, travolgendo alcuni operai. Purtroppo per il 31enne Matteo Armelini non c’è stato nulla da fare, il peso della struttra lo ha ucciso sul colpo. Altri due operai sono rimasti feriti, ma nulla di grave per loro. Ora la Procura di Reggio Calabria ha aperto un’inchiesta cercando di capire cosa abbia provocato quest’incidente. Il palco è sotto sequestro, la polizia scientifica si trova sul luogo per capire le dinamiche di questa tragedia.

Sembra esserci una maledizione per i tour dei nostri grandi artisti italiani. Jovanotti ha dovuto per un bel pò di tempo sospendere la serie di suoi concerti per il gran dolore provocato dalla morte del giovane Francesco Pinna di qualche mese fa, anche qui a causa del crollo del palco. Stessa situazione probabilmente si verificherà anche per il tour di Laura Pausini, la cantante si è sempre mostrata alquanto sensibile in situazioni del genere.