Quantcast

Demi Lovato ricoverata in ospedale per overdose da eroina

Demi Lovato è stata prontamente ricoverata in ospedale a Los Angeles per overdose da eroina poco prima di mezzogiorno di ieri  ed è attualmente in cura. La terribile notizia è stata diffusa dal sito di gossip americano TMZ.com.

Demi Lovato – Foto: Facebook

La cantante americana di Sorry Not Sorry e Tell Me You Love Me sarebbe stata trovata in uno stato di incoscienza e con il Narcan, un trattamento di emergenza per overdose narcotiche, nella sua lussuosa casa sulle colline di Hollywood.

Il magazine People ha citato una fonte anonima vicina alla 25enne popstar statunitense, che ha parlato di una situazione stabile. Il portavoce della star musicale ha confermato i rumor a Hollywood Reporter, rivelando che Demi Lovato è sveglia ed è con la sua famiglia.

La famiglia della giovane artista ha ringraziato tutti “per l’amore e per le preghiere”, e ha fatto notare che “alcune delle informazioni uscite non sono corrette”, senza specificare però quali. “La salute e la guarigione di Demi sono la cosa più importante al momento”, ha dichiarato.

Ex star della Disney e della serie Glee, Demi Lovato non ha ma nascosto i suoi problemi di dipendenza dagli stupefacenti, né la lotta alla depressione e ai disturbi alimentari. Solo un mese fa, ha pubblicato una canzone intitolata Sober, in cui sembrava indicare una ricaduta, con la frase: “Non ho scuse per tutti questi addii”.

Nel febbraio 2015 finì in ospedale a causa di un’infezione polmonare causata da una influenza non curata bene.