Quantcast

E’ morta Moira Orfei, regina da una vita del circo italiano

Il mondo del circo e dello spettacolo saluta Moira Orfei, grande artista circense che si è spenta all’età di 84 anni. L’annuncio è apparso domenica 15 novembre con un tweet del giornalista Gabriele Parpiglia, il primo che ha comunicato al mondo il triste lutto, ed è in seguito apparso sul portale di settore circo.it. La scomparsa di Moira riporta alla mente un’epoca in cui il circo era visto come l’unica o quasi fonte di divertimento per le persone, in Italia come nel resto dell’Europa, come un evento atteso, che portava le persone in piazza per ammirare le acrobazie dei lavoranti e i primi animali esotici.

Fotolia_82486827_Subscription_Monthly_M

Moira Orfei può di rigore essere considerata la matriarca del circo, in quanto iniziò la sua opera nel 1963 con Il Circo di Moira Orfei. I suoi spettacoli furono sempre innovatori, particolari ed ella seppe attingere per prima dall’infinito bacino di atleti e lavoranti dell’est, in particolare dalla Russia. Sua fu infatti l’idea di aprire un circo italo russo, Moira Mosca, che negli anni ’80 ebbe un successo incredibile di pubblico. Il circo di Moira Orfei fu anche il primo a varcare le frontiere italiane e a recarsi in paesi anche lontani, a portare in Oriente la tradizione circense europea e i suoi telentuosi atleti.

Moira Orfei fu anche una nota attrice, in quanto partecipò a più di 50 pellicole e fu attiva anche nel mondo della televisione, del varietà, con tante ospitate e tante partecipazioni agli eventi mondani più cool della storia del nostro pese.