Quantcast

Esclusivo: La moglie di Cavani “Mi lasciò con un sms a pochi giorni dal parto”

edinson-cavani-maria-soledad

Confessioni a tinte forti per Soledad, l’ex moglie del calciatore Edinson Cavani, che al Mattino ha raccontato un Cavani inedito, bugiardo e traditore che l’ha lasciata con un sms a pochi giorni dal parto.

Le confessioni della moglie di Cavani “Lasciata a pochi giorni dal parto”

“Vi fidereste di un marito che lascia una moglie a pochi giorni dal parto, dopo averla tradita, mandandole una mail, per giunta il giorno di Natale? Allora meglio chiudere rapidamente, recuperare un po’ di serenità e ognuno va per la sua strada” ha raccontato Soledad che ha dovuto subire diversi tradimenti da Cavani “Era appena nato Lucas, seppi dai giornali che mio marito stava con una ragazza di Caserta, la Ventrone. Fu uno choc. Pensate che mi obbligò a partorire in Uruguay facendomi credere che sarei stata più tranquilla, diceva che a Napoli ci avrebbero assediati. Voleva lasciarmi lì per sentirsi più libero approfittando anche del fatto che mi stavo dedicando alla costruzione della nostra nuova casa in Uruguay”.

Soledad Cavani “Edinson aveva tante amanti”

Soledad ha poi rivelato “Tornai lo stesso e cercai in tutti i modi di salvare il nostro matrimonio. Non volevo togliere il padre ai figli, ci credevo in un recupero, amavo mio marito. Tutto inutile. Edinson era un’altra persona, irriconoscibile. Cominciò a cambiare donne continuamente. E soprattutto avviò le pratiche del divorzio. In ballo avevamo due giudizi, uno in Italia e uno in Uruguay. Questione di soldi. In Italia la legge prevede il mantenimento in base al reddito e al tenore di vita. In Uruguay i giudici decidono quello che ti spetta in base a quanto ti serve per vivere e in relazione agli anni di matrimonio”.