Quantcast

Fairy wing eyeliner, l’eyeliner ala di fata da non perdere

Alcuni trend di make-up possono stupire anche le appassionate di trucco che padroneggiano cosmetici e tecniche alla perfezione. È quello che è successo con il fairy wing eyeliner! Di cosa si tratta?

Eyeliner ali di fata- foto pinterest.com

L’eyeliner è un cosmetico che non ha più segreti, ma puntualmente arriva una nuova tecnica o un trend che alza l’asticella regalando risultati davvero originali.

Dal graphic eyeliner all’eyeliner doppio, infatti, la scelta dell’eyeliner e il tipo di tecnica può restituire un effetto particolare che non passa inosservato.

È in questo contesto che nasce il fairy wing eyeliner, un metodo di applicazione che dona un tocco “fatato” e originale allo sguardo.

Cos’è il fairy wing eyeliner?

Per capire cos’è il fairy wing eyeliner si può partire dalla traduzione del nome della tecnica: “eyeliner ala di fata”.

Si tratta di un metodo di applicazione molto artistico, creativo e d’impatto che non passa inosservato.

In pratica l’eyeliner non viene applicato soltanto lungo la rima superiore, ma “invade” la palpebra con tratti artistici e ghirigori.

Come realizzare il fairy wing eyeliner

La creatività richiesta dal fairy wing eyeliner permette di regalare un effetto “wow” invidiabile, ma richiede un po’ di pazienza e manualità.

Prima di tutto è necessario realizzare una base trucco omogenea e leggera evitando di caricare la pelle in modo da lasciarla naturale e dare la giusta importanza al make-up occhi.

Le sopracciglia devono essere curate e pettinate per incorniciare lo sguardo e completare il look “wow”, ma senza interferire.

Successivamente bisogna scegliere la base del fairy wing eyeliner colorando la palpebra di un solo colore o realizzando un make-up più articolato.

Dopodiché si possono ricreare i disegni e le sagome preferite sull’estremità e sulla palpebra dell’occhio utilizzando una matita chiara in modo da avere delle linee guida.

A questo punto si passa all’applicazione dell’eyeliner nero (maglio se a penna) lungo la rima superiore dell’occhio allungando il tratto verso l’esterno e  ricalcando le linee dei disegni.

Chi vuole rompere gli schemi e vuole divertirsi può usare un eyeliner colorato o un pennello da eyeliner e un ombretto inumidito nello stesso modo.

Per il resto, il fairy wing eyeliner permette di creare qualunque disegno: spirali sopra e sotto la palpebra; motivi e scarabocchi su tutte le palpebre e sull’attaccatura dei capelli; ghirigori che scendono dall’angolo esterno dell’occhio.

Il tocco in più

Il fairy wing eyeliner rende il make-up occhi davvero unico donando un tocco “fatato” quasi surreale. Tuttavia può essere impreziosito con applicazioni nelle occasioni speciali.

Che sia una festa a tema o un ballo di Carnevale, infatti, il trucco occhi con questa tecnica può essere completato con gemme, strass, glitter, perle, farfalle e qualsiasi altre applicazioni.