Quantcast

Funerale-concerto per Whitney Houston

Morte Whitney Houston

La morte di Whintey Houston ha toccato un pò tutti gli amanti della musica. La cantante era da tempo che non pubblicava un disco, ma la sua voce è sempre stata una delle più belle che il mondo della musica avesse mai avuto. In questi giorni a tenere banco è la causa del suo decesso, ricordiamo come Whitney Houston sia stata trovata senza vita nella sua camera d’albergo a Los Angeles. Una morte che sin da subito lasciava pensare che fosse avvenuta a causa delle sue dipendenze da droga e alcol, cosa che sembra esser stata confermata dall’autopsia.

Bisogna però attendere ancora qualche mese per scoprire tutta la verità, nel frattempo si è svolto il suo funerale nella chiesetta che frequentava da piccola a Newark, nel New Jersey. Qui si sono presentati molti idoli della musica mondiale e non poteva mancare l’amico Kevin Costner, piuttosto commosso nello spiegare la grande ecezionalità di questa donna.

E’ stato un funerale-concerto con Stevie Wonder e Alicia Keys che hanno voluto omaggiare la cantante con alcuni brani. Erano presenti al funerale anche Jennifer Hudson, Oprah Winfrey, Beyoncé, Mariah Carey. Aretha Franklin per motivi di salute non è riuscita a partecipare a questo funerale-concerto. Tutti insomma hanno cercato di omaggiare la grande voce di Whitney Houston, una donna che non è riuscita a superare le sue terribili dipendenze che alla fine le hanno causato la morte.