Quantcast

Gerard Depardieu protagonista assoluto di Locarno

E’ lui il protagonista assoluto del Festival di Locarno, altro che Harrison Ford e Daniel Craig. Stiamo parlando di Gerard Depardieu un attore straordinario che ha sempre puntato sulla sua incredibile simpatia. Si è presentato a Locarno per ricordare il grande regista Maurice Pialat, colui che lo ha reso l’attore che è oggi. Gerard Depardieu, più robusto del solito, si è divertito ad intrattenere il pubblico e i vari giornalisti con la sua verve spiritosa, poi ha ricordato con grande ardore Pialat, un regista che è stato capace di trasformare un uomo di strada come lui, in un attore di fama internazionale: “Pialat era un regista non timido ma discreto, attento, era un poeta. Un vero uomo di spettacolo. Quello che voleva farmi fare l’ho capito solo quando mi sono visto sullo schermo, nel primo film fatto insieme, sono diventato subito presuntuoso, ho pensato: quanto sono bravo. Poi capito che era lui bravo!”.

Gerard Depardieu protagonista assoluto di Locarno, grazie al suo chiacchierare magnetico, capace di intrattenere chiunque solo attraverso il suo parlare così spettacolare. Un intrattenitore nato Depardieu, un uomo che con la sua favella coinvolgente ha sempre detto ciò che pensa, senza peli sulla lingua. Il suo grande pregio è quello di essere un attore vero, un personaggio dello spettacolo per eccellenza, proprio grazie alla sua capacità di far divertire il pubblico. Poco importa se non ha il carisma e l’occhio sexy di Craig e Ford, Gerard Depardieu è capace con le sue parole di ammaliare chiunque, una dota realmente rara per un attore.

La bellezza di Depardieu consiste proprio nel suo forte senso dello spettacolo, con lui non ci sia annoia mai e a questo punto l’attore dal bel faccino serve poco o a niente. Gerard Depardieu protagonista assoluto di Locarno, su questo nessuno potrà discutere. Grande uomo e grande artista, complimenti Monsieur Depardieu!