Quantcast

Gianluca Grignani ricoverato: stress o intossicazione etilica?

Gianluca Grignani è stato ricoverato domenica 8 maggio nel lodigiano, dove vive con la sua famiglia. Il cantante è stato trovato in forte stato di agitazione ed ha opposto resistenza al momento dell’arrivo delle forze dell’ordine. Solo dopo essere stato calmato dai presenti, Gianluca ha deciso di farsi ricoverare e di sottoporsi ad un trattamento sanitario volontario.

Secondo lo staff del cantante, Gianluca sta vivendo un periodo di forte stress a seguito dell’uscita del suo ultimo album, ma qualcuno ha parlato di una forte intossicazione da alcol che lo avrebbe reso particolarmente nervoso e restio a farsi ricoverare al centro ospedaliero locale.

Immediati sui social sono apparsi dei comunicati che hanno rassicurato il pubblico e i fan di Gianluca, riportando la notizia che Grignani è stato colpito da forti attacchi di panico e non sta vivendo un periodo facile a causa dello stress legato all’uscita del suo nuovo album. Nei giorni scorsi il cantante aveva partecipato ad Amici con una performance un po’ discutibile e si era scusato con il pubblico. Speriamo che le cure ospedaliere e un po’ di riposo aiutino Gianluca a far uscire il suo nuovo e atteso lavoro discografico, nonché a goderselo con un po’ di pace e di serenità.