Quantcast

Gigi Hadid spiega il cambiamento del suo corpo su Twitter

Gigi Hadid ha spiegato il cambiamento del suo corpo ai suoi follower e hater mediante alcuni post condivisi sul suo profilo Twitter. Una delle top model più seguite del pianeta ha risposto alle pressanti domande dei suoi fan, difendendosi da chi l’accusa di essere troppo magra a causa dell’uso di droghe.

Gigi Hadid – Foto: Instagram

La sorella maggiore della top model statunitense Bella Hadid ha rivelato: “Per quelli che sono così determinati a indagare sul perché il mio corpo sia cambiato così nel corso degli anni, potreste non sapere che quando ho iniziato a 17 non mi era ancora stato diagnosticata la tiroidite cronica di Hashimoto; quelli di voi che mi chiamavano ‘troppo grossa per l’industria della moda‘ vedevano l’infiammazione e la ritenzione idrica a causa di questo disturbo”.

La supermodella americana Gigi Hadid ha proseguito: “Negli ultimi anni sono stata curata adeguatamente per eliminare quei sintomi, oltre che l’estrema fatica, i problemi di metabolismo, la capacità del corpo di trattenere il calore, ecc. Sono anche stata parte di una sperimentazione clinica olistica che ha aiutato a bilanciare i livelli della mia tiroide. Anche lo stress e i numerosi viaggi possono influenzare il corpo, io ho sempre mangiato le stesse cose ma il mio organismo, ora che la mia salute è migliorata, le gestisce in modo diverso”.

Gigi ha poi aggiunto: “Adesso potrei essere troppo magra per voi, onestamente non era questa magrezza quello che cercavo, ma mi sento più sana e sto ancora imparando e crescendo con il mio corpo ogni giorno, come fanno tutti. Non mi giustificherò più sul mio aspetto fisico, proprio come non dovrebbe fare chiunque abbia un corpo che non rientra nei vostri canoni di bellezza. Non giudicate gli altri, l’uso di droghe non fa parte del mio mondo, smettetela di etichettarmi in quel modo solo perché non capite come è maturato il mio corpo”.

Ha poi concluso, lanciando un significativo monito rivolto in particolar modo ai detrattori seriali: “Per favore, come utenti di social media e esseri umani in generale, imparate ad avere più empatia per gli altri e siate consapevoli che è difficile conoscere veramente tutta la storia di una persona. Usate la vostra energia per supportare chi ammirate piuttosto che essere crudeli con quelli che non amate”.