Gli Usa pronti a una guerra preventiva contro la Corea del Nord

Gli Usa hanno annunciato di essere pronti a una guerra preventiva contro la Corea del Nord per contrastare la minaccia nucleare di Pyongyang. Kim Jong-un vuole cancellare gli Stati Uniti d’America dalla faccia della Terra, come ha più volte dichiarato ai media del regime.

Kim Jong-un e Donald Trump – Foto: Twitter

Il capo del Consiglio per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti, H.R. McMaster, ha spiegato: “Siamo pronti a tutte le opzioni per contrastare la minaccia nucleare coreana, compresa quella di una guerra preventiva. Il presidente Trump è stato chiaro: non tollererà più le minacce della Corea del Nord. È inaccettabile che questo Paese abbia armi nucleari che possono essere lanciate contro gli Usa”. Per poi rimarcare: “Se mi chiedete se stiamo preparando anche piani per una guerra preventiva per prevenire un attacco nucleare della Nord Corea, rispondo di sì”.

Il piano di guerra biochimica contro la nazione coreana sotto attacco continua a tenere banco sulla stampa internazionale.

La comunità internazionale spera vivamente di evitare una terribile e spaventosa guerra nucleare dagli effetti catastrofici e di puntare esclusivamente e solamente a una soluzione diplomatica e pacifica della crisi.

Intanto il Consiglio di sicurezza dell’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) ha approvato all’unanimità (anche la Cina ha infatti votato a favore) nuove, pesanti, sanzioni economiche contro la Corea del Nord per i due nuovi test missilistici compiuti in luglio.