Andrea Montovoli racconterà il dramma del carcere in un libro

Andrea Montovoli racconterà il dramma del carcere in un libro. L’ex concorrente del Grande Fratello Vip 4 e attore ne ha parlato al settimanale Gente. Il bellissimo ex gieffino è stato in carcere 17 anni fa e non ne aveva mai parlato prima di partecipare al reality show di Canale 5.

Andrea Montovoli - Foto: Instagram

“Non ne avevo mai parlato in pubblico – ha spiegato Montovoli -, né tanto meno con la mia ragazza. Presto, in un libro che sto scrivendo, vi farò capire chi sono davvero. Uno che è caduto, ha pagato, lavorato sodo ed è riuscito a rialzarsi”.

In questo periodo in cui tutti siamo in casa per l’emergenza Coronavirus, Andrea sta finendo di scrivere il suo libro. “Non è un momento facile, ma non dobbiamo lasciarci abbattere – ha spiegato l’attore -. Credo che approfitterò di questo periodo a casa per concentrarmi sulla scrittura. In situazioni come questa è importante che ognuno faccia la sua parte. Dunque ecco il mio hashtag, che racconta il progetto che ora mi sta più a cuore: #iorestoacasaescrivo”.

Tornando all’esperienza in carcere ha spiegato: “A me questa esperienza ha segnato la vita. E il fatto di essere rinchiusi in un reality, senza contatti con l’esterno, me l’ha ha fatta riaffiorare. Di colpo mi sono tornati in mente pensieri e ricordi di quella fase tristissima. E ho sentito il bisogno di esternare quel dolore”.

Per poi aggiungere: “Non me ne vergogno, anzi. Oggi mi guardo allo specchio e sono una persona felice. Uno che è riuscito a realizzare il proprio sogno, la recitazione, a renderlo un lavoro. Nella vita tutti commettono degli errori. Ma bisogna sapersi rialzare, andare avanti con coraggio e determinazione. Sto rimettendo insieme quei pezzi, nel libro che sto scrivendo”.

Per il futuro sogna di metter su famiglia con la sua fidanzata misteriosa.

Redazione-iGossip