Elliot Page sul Time dopo il coming out: “I diritti trans sono diritti umani”

Elliot Page è finita sul Time dopo il coming out. L’attore canadese, che si è imposto all’attenzione internazionale grazie all’interpretazione nel film Juno per il quale ha ricevuto la candidatura all’Oscar alla miglior attrice, ha conquistato la cover del magazine americano.

Nato Ellen Grace Philpotts-Page, Elliot ha confessato: “Non sono più riuscito a guardare per molto tempo le mie foto”.

Per poi aggiungere: “Con profondo rispetto per coloro che sono venuti prima di me, gratitudine per coloro che mi hanno sostenuto e grande preoccupazione per la generazione di giovani trans che tutti dobbiamo proteggere, vi prego di unirvi a me e di condannare la legislazione transfobica, l’odio e la discriminazione in tutte le sue forme”.

I diritti trans sono diritti umani, protect trans kids, l’invito che chiude il messaggio.

Un messaggio davvero molto forte e significativo.