Eva Robin’s rivela: “Alcune mie amiche transessuali sono state in villa da Silvio Berlusconi”

Eva Robin’s ha rivelato al programma tv La Confessione, in onda sul Nove e condotto da Peter Gomez, che alcune sue amiche transessuali sono state in villa dall’ex presidente del Consiglio dei ministri Silvio Berlusconi.

Che cosa le hanno riferito? La 61enne attrice, personaggio televisivo e cantante bolognese ha dichiarato: “Mi hanno detto che è veramente un uomo d’altri tempi, molto galante, come non ne esistono più”. Perché mai amico di altri tempi? “Le mie amiche mi hanno detto solo – ha aggiunto – che in ogni bagno c’era un fondotinta… e non era per le ragazze”.

L’artista transgender Eva Robin’s, pseudonimo di Roberto Coatti, ha criticato duramente le papi girls: “Mi dispiace che Berlusconi abbia avuto a che fare con delle dilettanti, come tutte quelle di cui si è circondato e che lo hanno spu**anato”. Ha fatto tanto bene a queste ragazze, irriconoscenti per altro”. Lei però non l’ha mai conosciuto.

Redazione-iGossip