Nicola Savino respinge le accuse di Elisabetta Gregoraci: “Non discrimino tra destra e sinistra”

Nicola Savino ha respinto le accuse di Elisabetta Gregoraci e ha incassato il sostegno del conduttore del Festival di Sanremo 2020, Amadeus. La conduttrice tv e showgirl ha accusato Savino di averla fatta fuori dalla conduzione del programma L’Altro Festival perché il suo ex marito Flavio Briatore è di destra.

Il conduttore tv e radiofonico ha respinto queste accuse a Deejay Chiama Italia, la trasmissione che lo vede protagonista con Linus su Radio Deejay. “Apro e chiudo parentesi: ho parlato al telefono con Elisabetta per rincuorarla di un malinteso che mi riguarda, ma non ho mai parlato di destra e sinistra perché io non discrimino. Prima di tutto io non associo Flavio Briatore alla destra. Anzi… è amico di Matteo Renzi. Però questa cosa di destra e sinistra mi ha proprio avvilito”.

Amadeus ha difeso a spada tratta Nicola Savino: “Io non ho mai sentito in questi mesi Elisabetta Gregoraci – ha sottolineato all’Adnkronos -. E Nicola Savino ha piena autonomia sulla scelta del cast all’interno de L’Altro Festival. Io ho scelto lui e gli ho consegnato in qualche modo le chiavi di casa. Mi fido e so che farà un lavoro fatto bene – ha sottolineato ancora il conduttore – A tutti quelli che non ci saranno, voglio ricordare che la vita è fatta anche di no. E con tutto il rispetto per Elisabetta, il fatto che oggi sia tutto urlato sui social non aiuta. Andrebbero rispettati i no come i sì”.

“Io de L’Altro Festival non mi occupo direttamente – ha chiarito ulteriormente il volto Rai -. Ho chiesto a Nicola Savino che fosse un luogo dedicato al racconto del festival fatto sul web, sui social, con un linguaggio nuovo. Credo abbia scelto un cast funzionale a questo tipo di racconto. Nicola sta facendo il suo programma e ha il diritto di scegliere chi vuole. Gli ho consegnato le chiavi e so che ne farà buon uso”.

Al posto di Elisabetta Gregoraci ci saranno Miss Keta, i Gemelli di Guidonia e Eddy Anselmi.

Redazione-iGossip