Giuliana De Sio su Mario De Felice: “Preferisco stendere un velo pietoso”

Giuliana De Sio è tornata a parlare della sua precedente love story con il toy boy Mario De Felice durante un’intervista concessa al settimanale Oggi. “Non ce la faccio a usare nemmeno una parola per definire quella specie di relazione – ha detto la celebre attrice sulla sua passata liaison con Mario De Felice -… è stato un esperimento dettato da un momento di solitudine sentimentale”.

Giuliana De Sio e Mario De Felice – Foto: Facebook

In passato era stato Mario De Felice ad attaccare Giuliana De Sio a Di Più definendola donna possessiva: “Se mi sono allontanato la colpa è stata tua e del tuo carattere. A partire dal modo in cui ti capitava di affrontare quelle che per me erano solo piccole cose”.

Al settimanale Oggi, Giuliana De Sio ha parlato anche del bellissimo rapporto di amicizia instaurato con il giovane e sexy attore Michele Morrone: “È simpaticissimo, mi fa morire dal ridere, è un compagnone, un ragazzone espansivo che ti abbraccia e ti riempie di pacche. Siamo legati come fratello e sorella, o come qualsiasi altro grado di parentela”.

Per quanto riguarda le sue storie con toy boy, l’attrice ha precisato: “Mi stanca tutta questa cosa sull’età… è solo conformismo vecchio e stantio. Guardo alla persona non al certificato di nascita. Posso dire? Questa per me è anche l’epoca del ca**eggio. Voglio leggerezza. Voglio ballare, vado a lezione di tango, cerco persone che mi facciano stare bene, che mi mettano di buon umore. Come una ragazzina? Sì, come una ragazzina. Voglio ridere e giocare. Con una persona giovane è più facile”.

Poi ha parlato anche dei social: “Il pubblico dei social o ti adora o ti aggredisce. Per qualcuno sei bellissima, per altri sei vecchia e rifatta. Non farti vedere coi ragazzini, scrivono, che non te lo puoi permettere. Ho imparato a non incavolarmi e a lasciarmi trafiggere da queste frecce senza reagire. Credo che molti diano libero sfogo alle loro frustrazioni”.