Manuel Agnelli e la sua famiglia: “Il più normale sono io”

Manuel Agnelli si è raccontato a tutto tondo in un’intervista rilasciata a Vanity Fair in cui ha confessato che nella sua famiglia, lui è il più normale. Il fondatore e frontman del gruppo alternative rock Afterhours è legato sentimentalmente da diversi anni a Francesca, da cui ha avuto una figlia di nome Emma, 12 anni.

Manuel Agnelli – Foto: Gossipblog.it

Nella sua vita privata è un gran tenerone. “Cerco sempre di essere un punto di riferimento – ha spiegato il giudice di X Factor – Ho capito che non ha senso voler essere suo amico. Ha senso darle le coordinate di questa vita e poi lasciare che decida da sola. Abbiamo in comune la passione per le parole, per le quali ha un talento innato. Scrive poesie bellissime – ha proseguito il musicista, chitarrista e produttore discografico italiano – di una potenza linguistica pazzesca, sull’amore, sui rapporti tra le persone e sulla morte. E’ una romantica, ma comprende il ciclo della natura, la sua crudeltà. In realtà, in famiglia il più normale sono io. Le strane sono mia figlia e la mia compagna”.

Secondo lui la società attuale è affetta da troppa superficialità. “Col tempo, ho imparato a sdrammatizzare sui grandi temi della vita – ha spiegato Manuel Agnelli -, ma sono diventato più rompicogl**** sulle piccole cose. Sul lavoro, ad esempio, e sul genere umano. Non sopporto la superficialità. Vedo troppe persone prendere subito posizione senza neanche approfondire, specialmente su Internet. Sento di vivere un periodo buio. Adoro la Rete, ma non la stiamo usando al meglio. Io non sono social. Credo nella biocomunicazione, termine mio, una comunicazione reale, faccia a faccia”.