Nadia Toffa rivela: “Ho paura che mia madre resti sola”

Nadia Toffa ha rivelato di aver paura che sua madre resti sola. La conduttrice tv e inviata del programma tv Le Iene si è raccontata a Liberi Tutti, inserto del Corriere della Sera. “Le madri non dovrebbero mai restare sole”, ha spiegato la presentatrice tv.

Nadia Toffa

Dopo essere stata duramente criticata e umiliata sui social da alcuni hater perché la sua battaglia contro il cancro è diventata logorroica, Nadia Toffa va avanti per la sua strada ma non lascia passare quella cattiva e vergognosa ondata di odio che serpeggia in Rete.

La sua difficile battaglia contro il cancro prosegue senza soste. Ha dovuto lottare per ben due volte contro il cancro, con altrettante operazioni e lunghe sedute di chemioterapia. La prima volta le venne diagnosticato a dicembre 2017, in seguito a un malore improvviso che l’aveva costretta a un ricovero d’urgenza. Poi, nel marzo 2018, i medici hanno segnalato una recidiva, che l’ha costretta a ricominciare da capo. Ora si sottopone regolarmente a cure e controlli.

A Liberi Tutti ha raccontato: “Rivendico il diritto di parlare apertamente di questa malattia. Non è esibizionismo o la voglia di credersi invincibile. Diritto a sentirsi umani. Il mio parlarne apertamente è per far sentire meno solo chi si trova nelle mie stesse condizioni”.

Poi ha confidato di avere una sorta di compagno: “C’è una persona che mi sta accanto e che mi sopporta. Quando ci vediamo, ogni tanto, intrecciamo le mani e insceniamo un girotondo saltellante. Bambini impazziti”.

Redazione-iGossip