Alda D’Eusanio investita da una bicicletta

20120124_alda_d_eusanio_-_top

Alda D’Eusanio nuovamente investita, questa volta da una bicicletta, è infatti già la seconda volta che la presentatrice tv finisce in ospedale per un incidente simile “Sono stata presa in pieno e sono partita per l’altro mondo subito” ha raccontato la D’Eusanio ricordando l’incidente “Sono andata in coma immediatamente. E su si sta proprio un incanto, non hai dolori, non hai nulla. La prima sensazione di quando sono tornata sulla terra è stato il dolore”

La presentatrice Rai è stata in coma per diverso tempo a causa dell’incidente “Il coma è durato un mese, poi sono stata tre mesi in ospedale, poi sono stata un anno isolata” ha spiegato “Non ho avuto fratture, ma ho avuto la frattura più grande in assoluto” ha rivelato spiegando eprò di aver avuto gravi danni al cervello “Il cervello. Ho avuto cinque emorragie cerebrali. Mi sono rotta l’osso occipitale. E la cosa che senti è questo dolore forte ogni volta che ti lavi i capelli. Non puoi girare la testa sul cuscino. Mal di testa forte forte forte. La memoria. Non puoi più lavorare. La mia concentrazione può durare un limite di tempo. L’unica cosa che io ricordo è mio marito, quella è l’unica cosa”.

“Sono stata investita di nuovo da una bicicletta. Campo dei fiori che per me è il Triangolo delle Bermuda, ore 13, in pieno giorno. Mi si catapulta questa ragazza che continuava a scusarsi perché era al telefono. Tra un po’ finirò come la corazzata Potëmkin, sotto una carrozzella. Non vado neanche più al supermercato per la paura che un carrello mi investa” ha detto la conduttrice.

valentina