Apple festeggia, ma pensa al dopo Steve Jobs

apple festeggia il trimestre assolutamente positivo, ma già si pensa ad un possibile sostituto di Steve Jobs

Anche in estate la Apple non conosce limiti. Rilasciate da meno di un paio d’ore le statistiche dei guadagni di quest’ultimo trimestre dell’azienda. Il COO della Apple, Tim Cook ha presentato i dati ufficiali dell’azienda, risultati assolutamente positivi e molto superiori agli obiettivi sperati. Un vero e proprio successo per la società statunitense.

Rispetto all’anno scorso, la Apple ha ottenuto una crescita dell’82 %, un valore sicuramente molto positivo. L’utile calcolato è di 7,31 miliardi di dollari. L’anno scorso tale cifra si aggirava sui 3,26 miliardi di dollari. Un grande salto in avanti per l’azienda statunitense.

Molti dei ringraziamenti vanno sicuramente alle vendite di iPad e iPhone. In tale trimestre di riferimento sono stati ben 20,3 milioni gli iPhone venduti, mentre gli iPad hanno chiuso a 9,25 milioni di venditi. Numeri da capogiro per la Apple, oggi più forte che mai. I due nuovi gioielli hanno di gran lunga superato le vendite della linea Mac, sempre linea di punta e punto di riferimento per la società.

Ciò nonostante sono in molti gli utenti che hanno preferito acquistare un iPad al posto di un PC Windows, quindi la battaglia sui desktop è sempre aperta, magari in campi diversi. Ottima la scelta di Steve Jobs di puntare sui tablet quindi.

Ma in un momento di incredibile positività, cade il pensiero sul futuro di Steve Jobs. Chi prenderà il posto del leader assoluto della Apple ? Chi sarà in grado di supportare un tale carico lavorativo e tutte le responsabilità a seguito ? Un nuovo Steve Jobs sicuramente non ci sarà, ma almeno godiamo delle sue ultime creazioni.

WebWriter