Box office Italia: Benvenuti al Nord ancora in vetta

Benvenuti al nord box office Italia

Non è sicuramente stato un inizio di anno favorevole per il cinema italiano, la crisi insomma ha portato sempre meno gente nelle sale cinematografiche, ma qualcosa di più positivo sta emergendo dalle ultime settimane. Grazie infatti a Benvenuti al Nord sembra che il nostro cinema sia in netta ripresa. Era scontato che il sequel di Benvenuti al Sud, il grande successo cinematografico di fine 2010, potesse incuriosire maggiormente il pubblico. La coppia formata da Claudio Bisio e Alessandro Siani ha funzionato alla grande, anche se per questo sequel non c’era indubbiamente un grandissimo ottimismo, proprio per la situazione a dir poco particolare che il cinema italiano sta vivendo.

Invece lo spettatore medio, incurante della crisi, ha voluto lo stesso recarsi al cinema per scoprire quali nuove avventure il duo comico gli avrebbe riservato. La curiosità ha quindi vinto su tutto, ma una buona dose è stata data indubbiamente anche dalla voglia di ridere, di riuscire in qualche modo ad esorcizzare questo periodo a dir poco complicato. Benvenuti al Nord quindi non si schioda dalla prima posizione del box office Italia e la media per sala continua ad essere molto alta, circa 6 mila spettatori, nonostante ormai sia terminata la seconda settimana di programmazione.

Così Benvenuti al Nord è riuscito a raccimolare ben 21 milioni di euro, oro colato in un momento così delicato. Mission Impossible-Protocollo fantasma non è riuscito in questo weekend a piazzarsi al primo posto del nostro box office. Il film di Tom Cruise, che ha guadagnato oltre 571 milioni in tutto il mondo, è stato davvero un grande successo, ma in Italia si predilige ancora la semplice commedia all’action puro. Sarà quindi davvero difficile che il bel Tom Cruise riesca a scalzare dalla vetta del box office Italia Benvenuti al Nord. Quarto posto invece per The Iron Lady, delude il film con Brad Pitt, L’arte di vincere, arrivato addirittura al quindicesimo posto.