Calciomercato Inter: tanti i contratti in scadenza

Maicon, il tornante brasiliano dell'Inter che sembra essere nei piani dell'Anzhi
Il calciomercato dell’Inter dovrà fare i conti, per prima cosa, con i tanti contratti in scadenza nel 2012. Sono ben 5 i giocatori che a fine stagione potrebbero liberarsi, e mettere quindi Moratti nelle condizioni di dover rifondare la squadra, che tanto ha vinto negli ultimi anni. Del resto, arrivare alla conclusione naturale del contratto, non conviene certamente all’Inter, che così perderebbe la possibilità di cedere qualche giocatore e quindi di fare cassa. Allora, il primo obiettivo, è quello di sedersi ad un tavolo per trattare i rinnovi.
Samuel, Chivu, Lucio, Cordoba e Muntari, questi i calciatori con i quali la società sta trattando per cercare di allungare un rapporto che dura ormai da anni.

Con Lucio sembra che l’accodo già ci sia per altre due stagioni, mentre con Samuel il rinnovo dovrebbe essere di un solo anno. Stesso discorso per Cordoba, che nel frattempo ha acquisito il passaporto italiano, mentre  di Chivu, almeno per ora, non si hanno notizie. Il procuratore del giocatore rumeno dice di non aver avuto ancora nessuna comunicazione della società e quindi non sa se il rapporto potrà continuare. L’unica cosa certa è che Chivu vorrebbe restare alla corte di Moratti, ma si vedrà.

Chi invece sicuramente dovrebbe lasciare l’Inter è Muntari,  anzi la partenza potrebbe addirittura essere anticipata a gennaio, soprattutto se dal Genova dovesse arrivare Kucka, che tra l’altro in tanto dicono che è già pronto con le valige.
All’orizzonte, inoltre, si profila anche la possibile partenza di Maicon, il quale dal canto suo, continua ad assicurare di voler restare in nerazzurro. Ma dietro l’angolo c’è l’Anzhi, il ricco club che già ha sottratto Eto’o a Moratti e che potrebbe fare un’altra offerta, di quelle che non si possono rifiutare, per assicurarsi il difensore brasiliano, espressamente richiesto da Roberto Carlos, suo amico e attuale allenatore del club russo.

WebWriter