Carla Bruni e Nicolas Sarkozy: è nata Dalia

Carla Bruni Nicolas Sarkozy è nata Dalia

La notizia tanto attesa negli ultimi giorni finalmente è arrivata: Carla Bruni ha dato alla luce una bella bambina. Fiocco rosa quindi all’Eliseo, prima figlia per la Bruni e Sarkozy, entrambi infatti hanno dei maschietti. La notizia però è arrivata in ritardo rispetto all’ora della nascita della piccola Dalia, così è stata chiamata l’erede di Carla e Nicolas. La Premiere Dame ha infatti partorito nella clinica della Muette nel pomeriggio di ieri. Un parto avvenuto in maniera totalmente naturale, senza complicazioni né cesareo.

Tutto bene quindi per Carla Bruni che nella mattinata di ieri è stata ricoverata nella clinica, ma il suo Nicolas l’ha raggiunta solo nel pomeriggio, quando però l’ex modella ancora non aveva partorito. Il Premier francese non ha spostato i vari impegni di politica che aveva preso da tempo, ha rispettato la scaletta, si è diretto a Francoforte per un incontro con la Merkel e solo in serata ha potuto vedere la sua nuova piccola figlioletta.

Il papà quindi non ha assistito al parto, ma Carla Bruni era in compagnia della madre, la prima che ha raccontato tutto ai giornali. Carla Bruni e Nicolas Sarkozy: è nata Dalia. Secondo alcuni il nome della piccola proviene dalla pianta, questo perché il Premier francese è un vero appassionato di botanica. Siamo abituati ai nomi strambi delle star, tutto sommato i congiugi Sarkozy non sono stati molto fantasiosi, insomma moltissime persone hanno nomi di piante, il guaio è chiamare i propri figli con il nome di un ponte, questo sì che dovrebbe far riflettere. Un parto per Carla Bruni che è stato praticamente top secret, non c’è stato alcun annuncio da parte dell’Eliseo, tutto insomma è stato fin troppo discreto, ma davanti alla clinica della Muette c’erano migliaia di giornalisti e fotografi pronti a carpire qualsiasi notizia provenisse dalla stanza di Carla Bruni. Non ci resta che farle i nostri auguri!

WebWriter