Daniela Santanchè “Ringrazio Dio che Francesca Pascale sta con Berlusconi”

Daniela-Santanchè

Dopo Emilio Fede, ora anche la fedelissima di Silvio Berlusconi, Daniela Santanchè, scende in campo per difendere la nuova fidanzata del Cavaliere, Francesca Pascale, molto criticata negli ultimi tempi e accusata di essere un’arrivista e addirittura lesbica. “Ringrazio Dio che Francesca Pascale sia entrata non solo nel cuore ma anche nella casa di Belrusconi” ha esclamato la Santanchè “Perché, come si sa, dietro ad ogni grande uomo deve esserci una grande donna!”

“Francesca ha rinunciato a qualsiasi ruolo pubblico” ha spiegato la fedelissima di Berlusconi “E’ una donna innamorata, checché se ne dica. Io in quella casa ci vado a pranzo e a cena, la conosco bene”.

Daniela Santanchè ha anche smentito il gossip secondo cui Francesca Pascale avrebbe proibito a Berlusconi di invitarla ad Arcore “Non è vero, come si dice, che lei non mi permette più di andare a trovare Berlusconi, anzi” ha detto “Questa è solo una delle tante menzogne messe in giro dai nostri nemici per screditare il Presidente. Ma io non vivo di gossip, queste cose non mi interessano minimamente”

La Santanchè ha infine parlato della sua relazione con il direttore de Il Giornale Alessandro Sallusti con Massimo Giletti che le ha chiesto come mai Sallusti avesse scelto di passare gli arresti domiciliari a casa sua anzichè a casa della Santanchè come aveva annunciato “So che per voi uomini può essere difficile da capire ma quella non è casa “mia”, è casa “nostra”. Ma forse lei queste cose non le capisce…Infatti le farebbe molto bene una fidanzata, sa?” ha risposto lei.

valentina