Diplo si sbilancia di nuovo: “Potrei essere gay”

Diplo si è sbilanciato di nuovo. Il celebre e amatissimo produttore discografico, deejay e rapper statunitense ha nuovamente scherzato sulla sua presunta bisessualità. Il 40enne artista americano Tomas Wesley Pentz, questo il vero nome e cognome del musicista, ha rischiato di morire mentre era a bordo del suo jet, in volo verso Columbus, in Ohio, dove avrebbe dovuto esibirsi. Stava procedendo tutto secondo i piani, quando ad un certo punto sul parabrezza del velivolo hanno cominciato a formarsi delle crepe: i piloti hanno indossato le maschere dell’ossigeno.

Diplo – Foto: Facebook

L’ex membro dei Major Lazer ha rischiato la vita in volo e ha documentato la disavventura tramite alcuni post pubblicati sul suo seguitissimo profilo Instagram, connettendosi alla rete wi-fi del suo jet, mantenendo una calma davvero invidiabile e incredibile.

Diplo ha scritto un post in cui dice che potrebbe essere gay, citando anche una scena di Almost Famous: “Cari amici di Colombus e Minneapolis, il vetro del mio jet si è appena spaccato e i piloti indossano delle maschere, quindi non sono certo che farò i miei spettacoli stasera, ma hanno lasciato il wifi acceso. Ho appena comprato questo fantastico giubbotto a Dallas in un negozio dell’usato. Inoltre non ve l’ho mai detto, ma potrei essere gay. Aggiornamento: siamo atterrati e nessuno è morto potrei essere ancora gay”.

Redazione-iGossip