Elezioni hot: Putin lancia uno spot a luci rosse- Video

Strano ma vero,il presidente russo Vladimir Putin, che si prepara alle prossime elezioni, previste per il 4 di Dicembre, ha deciso di lanciare uno spot elettorale, a luci rosse.

Il presidente uscente, per tentare l’impossibile, in vista delle prossime elezioni che lo vedono in calo di consensi, decide di lanciare uno spot, sexy e malizioso, che vede due giovani flirtare davanti ad una cabina elettore, si lanciano sguardi ammiccanti e frasi che non hanno bisogno di commenti: “Facciamolo insieme”, per poi sparire insieme nella cabina.

Lo spot ha creato e non poco, polemiche sul modo in cui si presenta il programma politico di Putin. Il vice leader di Russia Giusta , Gennady Gudkov, è uno di quelli che ha fortemente criticato il video spot, ritenendolo una violazione alla costituzione, che invita al voto segreto. Ma  il deputato Robert Schlegel, artefice dello spot, ha difeso lo spot, dichiarando che su internet serve creatività e poi è semplice e divertente.

Critiche o meno, lo spot è cliccatissimo in rete; Non si capisce se l’elettorato russo gradisce e soprattutto capisce, la finalità dello spot. Certo non è la prima volta che si fa propaganda politica, in modo malizioso. Ad esempio un fatto simile, è già accaduto nel 2010, dove per le elezioni catalane, i giovani socialisti, avevano presentato due video, con orgasmo simulato.

WebWriter