Emma Marrone insultata dai leghisti dopo l’annuncio della malattia: la replica della cantante

Emma Marrone è stata vergognosamente insultata e attaccata da diversi militanti della Lega di Matteo Salvini in Rete dopo aver annunciato la pausa dalla musica per problemi di salute. La vincitrice del Festival di Sanremo e di Amici di Maria De Filippi ha già dovuto lottare contro il tumore alle ovaie dieci anni fa.

Gli insulti leghisti a Emma Marrone

Emma Marrone è stata attaccata e insultata in modo davvero vile, feroce e vergognoso da diversi militanti del Carroccio sui social. “È inutile che adesso facciate tutti i virtuosi e difendiate l’indifendibile – ha scritto un fan leghista -. Questa stupida ragazzotta ha creduto di mettersi in vista insultando Salvini nei suoi concerti, probabilmente si è tirata addosso gli accidenti di tante persone e qualche accidente è andato a segno”. Un altro ha aggiunto: “Emma Marrone impegnata a combattere la malattia… forse ora non avrà tempo per insultare Salvini“. E tanti altri ancora più sconcertanti, che non vi riproponiamo.

La replica di Emma

La bravissima e famosa cantante pugliese ha replicato a uno dei suoi hater leghisti con un video: “Non mi ha ammazzato neanche il cancro, figuriamoci se mi ammazzi tu”.

Tanti fan e personaggi famosi hanno inviato tantissimi e bellissimi messaggi di affetto, solidarietà, amore e sostegno alla co-conduttrice del Festival di Sanremo 2015 e direttrice artistica della squadra bianca di Amici 2016 e 2017, tra cui Maria De Filippi e la sua collega e amica Elodie. Il regista Gabriele Muccino, che l’ha diretta nel suo esordio al cinema Gli anni più belli, si è schierata dalla sua parte su Twitter: “Insultate me, uomini col cuore pieno di vermi”.

Forza Emma!

Redazione-iGossip