Gabriel Garko rivela un tentato abuso da parte di un uomo sposato quando aveva 17 anni

Gabriel Garko ha rivelato un tentato abuso da parte di un uomo sposato quando aveva soltanto 17 anni nel corso di un’intervista rilasciata al settimanale di gossip Chi. Uno degli attori più belli e sensuali del cinema e della tv italiana ha raccontato quel brutto episodio soltanto ora per non calcare la notizia quando non era ancora famoso.

Gabriel Garko – Foto: Instagram

Il tentato abuso

L’attore Gabriel Garko ha spiegato alla rivista di cronaca rosa diretto da Alfonso Signorini: “Da quella sera iniziai a fumare. Provai schifo, ma non ne parlai con nessuno, tantomeno con i miei. Perché lo dico solo ora? Perché con questo libro mi sono aperto più di quanto mi sarei aspettato e quell’episodio, che in verità credevo di aver rimosso, è tornato prepotente a farmi visita. Marco era un uomo normale agli occhi della società. Eppure, come vede, anche nelle famiglie più canoniche può succedere di tutto. In passato non l’avrei mai dichiarato – ha sottolineato Garko -, perché avrebbe significato voler far parlare a tutti i costi di me e io, mi creda, non ho mai cavalcato le notizie per farmi pubblicità”.

Le voci sulla sua presunta relazione con Gabriele Rossi

A fine settembre e inizi ottobre 2019 si è spettegolato molto sul presunto matrimonio di Gabriel Garko, dopo l’indiscrezione lanciata dal settimanale di gossip Chi. Diversi follower hanno chiesto delucidazioni ai due attori. Alcuni fan di Gabriel Garko e Gabriele Rossi hanno domandato direttamente ai loro beniamini: “Ma quando vi siete sposati?”. Un altro follower ha incalzato Garko: “Ti sei sposato con un uomo?”. Uno degli uomini più sexy e sensuale del jet set nazionale ha smentito l’indiscrezione del matrimonio: “Ma io veramente non mi sono ancora sposato, l’ho saputo come voi dai giornali”. Insomma, nonostante la fede al dito, l’ex compagno di Eva Grimaldi non si è ancora sposato. L’attore Gabriel Garko e l’ex concorrente del Grande Fratello VipGabriele Rossi, sono ormai uniti e inseparabili da diverso tempo ormai, a tal punto che sono in molti a pensare che siano una vera e propria coppia. Rossi e Garko hanno sempre preferito non commentare questi rumor, che circolano con una certa insistenza in Rete.

Al settimanale Chi non ha voluto sbottonarsi sulla sua vita privata: “Sarà un’utopia, ma sogno un mondo dove non ci sia più bisogno di raccontare quello che succede nella camera da letto tra due persone. Dobbiamo superare le barriere, le etichette, i cliché e tutte queste maledette definizioni, lasciando a tutti la libertà di esprimersi come e quando vorranno. Non riesco più a tollerare chi punta il dito, chi giudica, chi vuole dare un nome a tutto e a tutti, e non voglio più sentire parlare di normalità”.

Per poi aggiungere: “Quasi venti anni fa vestivo i panni di Ernesto, un ragazzo gay malato terminale di Aids. – ha dichiarato Gabriel Garko – Accettai, oltre che per il piacere di lavorare con Ferzan, anche per una forma di lotta contro i pregiudizi dettati dal bigottismo. Era il 2001 e a volte ho come l’impressione che non sia cambiato nulla.
I più bigotti vorrebbero una risposta chiara da me? Ho faticato così tanto per riprendere in mano la mia vita che ora, anziché andare avanti, per compiacere i benpensanti dovrei tornare indietro? No, grazie”.

Redazione-iGossip