Irene Grandi sotto accusa: Colpa della pelliccia

Gli animalisti non hanno proprio digerito l’apparizione pubblica di Irene Grandi allo show del 31 Dicembre di Rai 1, dove l’artista si è presentata indossando una pelliccia. La cantante infatti si è esibita la notte di Capodanno a Rimini, con indosso una pelliccia per proteggersi dal freddo: Subito è scattata la polemica.

I membri dell’associazione “Centopercentoanimalisti” si sono scagliati subito contro Irene Grandi e hanno messo su una protesta davanti la sede della Warner Music Italia di Milano. Gli attivisti infatti si sono presentati con cartelli con scritto:“Grandi di nome ma non di fatto”.

Il presidente del gruppo in merito a questa vicenda ha dichiarato: “Si e’ presentata sul palcoscenico paludata con un orribile indumento di pelliccia. E’ inutile ripetere che ogni pelliccia e’ fatta con il pelo di animali allevati in condizioni allucinanti e uccisi in modo atroce per soddisfare la vanità di persone prive di cultura e sensibilità. La Grandi si e’ prestata, coscientemente o meno sono affari suoi, a promuovere l’uso di questo indumento di morte“.

Irene Grandi non è l’unico personaggio noto preso di mira, anche Michelle Hunziker è stata fortemente criticata, dopo essere stata fotografata con una pelliccia di visone e poi anche Juliana Moreira, contestata per aver partecipato ad uno “show pro-circo”.

WebWriter